Le case di Hogwarts: Tassorosso

6 Novembre 2021

Oggi iniziamo a parlare singolarmente delle Case di Hogwarts, la scuola di magia più famosa di tutte dove Harry Potter studierà per vari anni e lì conoscerà Hermione Granger e Ron Weasley con cui affronterà varie avventure fin dal primo anno di scuola esattamente da Halloween.

Ma chi sceglie come smistare gli alunni? Questa cosa la sceglie il cappello parlante con cui Harry Potter ha una discussione prima di essere assegnato a Grifondoro non volendo andare a Serpeverde a ogni costo, ciò significa che non c’è un futuro scritto ma che siamo noi a scriverlo(questa cosa Harry Potter la dirà lui stesso a suo figlio Albus Severus Potter raccontandogli che ha chiesto lui al cappello dove andare, non l’ha scelto il cappello!!!!!)

La professoressa Sprite con una mandragola in mano
La professoressa Sprite con una mandragola in mano

Tassorosso è la casa più “accogliente” perché seleziona gli alunni che sono amichevoli e leali . il simbolo è quello del tasso e i colori sono giallo e nero.

Tosca Tassorosso
Tosca Tassorosso la fondatrice della casa dei Tassorosso ad Howgwarts

La fondatrice è Tosca Tassorosso di cui la casa prende il cognome(cioè Tassorosso) i Tassorosso citati nella saga sono molti ma sicuramente i più conosciuti sono:

Cedric Diggory
Cedric Diggory nel labirinto del torneo Tre Maghi
  • Cedric Diggory (il cui cognome viene da uno dei bambini del libro “Le cronache di Narnia: Il nipote del mago“)
  • Amos Diggory
  • la professoressa Sprite
  • Nymphadora Tonks (anche suo figlio Ted Lupin è Tassorosso)
Nynphadora Tonks
Nynphadora Tonks

quelli veramente importanti ai fini della storia sono però:

  • la professoressa Sprite: può sembrare un personaggio non fondamentale al fine della storia, ma nel secondo film “Harry Potter e la camera dei segreti” salva Hermione dalla pietrificazione con il succo di mandragola senza questa azione la storia potrebbe anche finire lì
  • Cedric Diggory : Cedric è un amico molto leale e infatti decide di condividere la coppa del torneo tre maghi con Harry Potter, questa cosa si rivelerà un inganno e purtroppo Cedric ci perderà la vita.

Tutto quest’articolo lo dedico alla mia mamma anche se lei non ha mai visto Harry Potter nè sà niente della storia, ma glielo dedico perché oggi è il suo compleanno, TANTI AUGURI MIMI!

COSTANZA

Nessun commento

I commenti sono chiusi.