L’altra anima della città – RECENSIONE
Libri / 5 Luglio 2020

Oggi vi racconto le mie impressioni sul romanzo L’altra anima della città della bravissima Francesca Cappelli autrice di racconti, insegnante, cantante, una persona che mi incuriosisce moltissimo. Edito da NPS EDIZIONI.

Alla ricerca della vita (Recensione)
Libri / 7 Giugno 2020

Alla ricerca della vita è un romanzo di Giovanni Nebuloni. La storia è molto articolata e parla di una vera e propria epidemia di cancro. Un tumore terribile trasmesso per contatto. In un momento storico così delicato quale quello in cui stiamo vivendo a causa del coronavirus è anche difficile approcciare una storia simile e parlarne poi sul blog.

L’altra anima della città di Francesca Cappelli (anteprima)
Libri / 4 Giugno 2020

Cari amici,
ho il piacere di presentare qui su Warlandia.it il nuovo romanzo di Francesca Cappelli (alias Edlynn) che ho avuto il piacere di conoscere grazie alla NPS Edizioni e all’antologia Bestie d’Italia volumi 1 e 2 di cui vi ho parlato recentemente.

Qualcosa di Chiara Gamberale (recensione)
Libri / 17 Febbraio 2020

Torno a parlarvi della bravissima Chiara Gamberale e del suo libro dall’enigmatico titolo Qualcosa. Un racconto senza capitoli, una storia reale e allo stesso tempo fantastica, senza nomi di persona ma con personaggi che potrebbero appartenere alla nostra esperienza di vita. Tutti noi potremmo scoprirci simile alla protagonista o agli altri personaggi.

Le Cronache di Narnia 7 – L’ultima battaglia
Libri / 7 Febbraio 2020

E siamo arrivati alla fine dei 7 bellissimi libri costituenti Le Cronache di Narnia. Il settimo ed ultimo libro si intitola L’ultima battaglia e ripropone molti dei protagonisti del passato di Narnia.

Intervista ad Antonietta Pezzullo
Libri / 5 Febbraio 2020

Oggi scambiamo quattro chiacchiere con l’autrice di Un abusivo nel mio letto: Antonietta Pezzullo: bibliotecaria, appassionata di lettura e scrittrice.

Un abusivo nel mio letto di Antonietta Pezzullo
Libri / 2 Febbraio 2020

Un abusivo nel mio letto narra la quotidianità di Lorenzo e della sua mamma. Lorenzo è figlio di separati, vive con la madre e frequenta le scuole elementari. Nonostante l’impegno è uno studente spesso distratto e a scuola non viene compreso, ma piuttosto rimproverato e punito. La sua percezione della vita è proprio quella di essere sempre soggetto a doveri, regole e punizioni continue. A casa la madre lo assilla con mille consigli che spesso diventano rigide regole. A scuola le insegnanti lo umiliano e non riescono a far germogliare la sua curiosità.