Da Warcraft ai libri, 18 anni di web
News / 5 Settembre 2019

Siamo partiti da una semplice idea, passando per una totale dedizione agli orchi e al mondo fantasy di Warcraft, per innamorarci di AVATAR, passare poi a libri imperdibili come Il Signore degli Anelli e, infine, dopo un deserto di dubbi e difficoltà, siamo arrivati ad oggi. Pieni di idee, libri, musica da suonare, ascoltare e scrivere. Cosa ne sarà di noi?

Buon compleanno Warlandia per i tuoi 18 anni!

JOEY McCLEANNAN 22 enne australiano suona con i Foo Fighters Monkey Wrench
Musica / 31 Gennaio 2018

I fantastici FOO FIGHTERS stupiscono sempre per la loro apertura ai fans. Durante uno degli ultimi concerti in Australia il mitico Dave Grohl ha visto un ragazzo che chiedeva di farlo salire a suonare sul palco e lo ha invitato cedendogli persino la sua preziosa chitarra – “Non graffiarmela, mi raccomando!” Il ragazzo si chiama JOEY McCLEANNAN e viene da Everton Hills ed è rimasto folgorato dall’esperienza.  La generosità dei Foo Fighters e la loro apertura ai fans è una caratteristica umana che li rende unici. Pensate a che emozione suonare con i tuoi idoli una canzone potente come Monkey Wrench davanti a più di 40.000 persone con una amplificazione pazzesca e la band alle tue spalle, Dave che canta per te e ti incita! Joey è stato bravissimo sia nell’esecuzione, sia con la sua spensieratezza. Era a suo agio sul palco come una vera rock star! Grandissimi FOOs…guardate il video e ditemi se JOEY non è un mitico  

Arcieri medievali a Todi
News / 17 Gennaio 2018

In novembre si è svolta e si svolge ormai da qualche anno una bellissima manifestazione storico culturale in cui si mescolano tradizione, storia, cibo e sport.
Si tratta di una giornata in cui la città si veste si splendidi abiti evocativi di un periodo storico ormai lontano e le piazze vengono trasformate in luoghi di incontro dove giocare con giocattoli di legno, assaggiare dolci tipici e assistere ad un bellissima gara di arco storico organizzata dal FITAST (Federazione Italiana Tiro Arco Storico Tradizionale).

Napoleonardo 43
News / 1 Dicembre 2017

Ciao a tutti, un po di auto celebrazione non fa mai male…ehehe…dai mi faccio gli auguri di buon compleanno e basta. Un mini articolo solo per dirvi che sono ancora qui e con un mucchio di idee. Passano gli anni, gli amici veri restano, le persone care mi cercano, mi supportano e mi ascoltano, mi parlano dei loro guai, ci divertiamo insieme. 43 anni…ancora non tanti, ma neanche troppo pochi. Quest’anno sarà speciale come tutti gli altri e ho voglia di vivere al meglio. Per cui rimanete sintonizzati su RADIO WARLANDIA e aprite bene le orecchie…che ho intenzione di blaterare ancora a lungo. Lunga vita al generale…diceva un mio amico e compagno di avventure quando giocavamo insieme a Warcraft 3!!!!

Warlandia Magazine
News / 23 Novembre 2017

E’ quasi finito il 2017 e ci sono state tante novità nella mia vita. Warlandia è come una vecchia compagna di viaggio che non mi abbandona mai, ma che comincia ad aver bisogno di nuova linfa. Cerco collaboratori, scrittori, poeti, musicisti, gente che ha voglia di uno spazio sul web dove esprimersi nella sua forma di narrazione preferita. La narrazione ha molte forme, trova la tua  Negli ultimi anni ho ripreso con una passione incredibile a suonare la chitarra e a mettere insieme persone che, persino a distanza, riescono a fare insieme a me musica. Internet viene spesso sottostimato o sovrastimato. Si tratta di un mezzo tecnologico dalle grandi possibilità, ma la sua grandissima forza consiste proprio nel permettere a tutti, anche a grandi distanza, di lavorare insieme sulle proprie passioni. Da circa due anni ormai, ho ricominciato a sognare di potere produrre musica insieme ai miei amici che vivono a Palermo. Il sogno si è tradotto in realtà e abbiamo fondato una BAND A DISTANZA come la chiamiamo noi.  Ci chiamiamo BACKTRACK e abbiamo completato quasi 10 brani in 2 anni e…credetemi…a distanza non è facile. Tutto questo soltanto per dirvi che continuo a sognare e ho voglia di…

Più libri, più liberi – A spasso fra i libri con mia figlia
News / 12 Dicembre 2016

Quest’anno finalmente dopo tante occasioni rimandate sono andato alla fiera del libro a Roma dal titolo Più libri, più liberi  ospitata presso il palazzo delle esposizioni. La nostra è stata una visita particolare per via della presenza di mia figlia di 5 anni e mezzo che, pur essendo piccola, ama già i libri ancor prima di saper leggere. Da anni, infatti, ascolta me che leggo per lei i libri per bambini o che le racconto storie di ogni tipo. Ha così imparato ad amare la narrazione di ogni tipo nelle forme del libro, del racconto, della rappresentazione teatrale, passando per il teatro dell’Opera dei Pupi di Palermo, ascoltando audiolibri, guardando film tratti da bei libri e così via. La mia piccola ha visto e ci ha fatto vedere la mostra con degli occhi da bimba e con un entusiasmo tipico dei bambini. Siamo andati in giro fra uno stand e l’altro e abbiamo trovato moltissimi autori che dedicano interi spazi ai bambini. Libri colorati, interattivi, opere da completare e colorare, giochi per imparare e molto altro. L’attività che l’ha vista direttamente impegnata è stata un laboratorio tenuto dall’illustratore Andrea Musso https://www.facebook.com/andreamusso.illustratore – che, fra l’altro, ha realizzato le illustrazioni per i romanzi…