Hermione Granger e i diritti degli elfi domestici
Libri / 20 Febbraio 2013

Fa sorridere, ma anche riflettere la curiosa parentesi che si legge in Harry Potter e il calice di fuoco quando la giovane strega Hermione Grenger scopre chi sono gli elfi domestici e come vivano da schiavi dei maghi da secoli. La piccola strega resta molto delusa dal comprendere che anche a Hogwarts chi cucina per lei, lava, stira, pulisce l’intera scuola e altro ancora, lo fa in silenzio, nel nascondimento e senza ricevere alcuna paga in cambio. La ragazza decide che è il momento di fare qualcosa per difendere i diritti degli elfi domestici e si butta a capofitto in una ricerca in biblioteca per conoscere la storia, le ragioni e le leggi che hanno comportato una situazione simile per le povere ignare creature. Dopo giorni di studio affronta i suoi due amici Henry e Ron e gli comunica di aver fondato il CREPA: Comitato per la Riabilitazione degli Elfi Poveri e Abbrutiti. I due ragazzi restano interdetti e non sanno se ridere o prendere sul serio l’amica che non scherza affatto. Hermione porta avanti la sua battaglia con i piccoli mezzi di persuasione che conosce adatti alla sua età e condizione. E’ interessante vedere come la Rowling riesca ad…

Harry Potter e le case di Hogwarts
Libri / 15 Febbraio 2013

La scuola di magia di Hogwarts è divisa in quattro case: Tassorosso, Corvonero, Grifondoro e Serpeverde. Il primo anno di scuola tutti gli studenti vengono radunati nella sala comune per la cerimonia della smistamento. Un vecchissimo cappello parlante viene fatto indossare a ciascuno studente e il magico cappello grida a tutti la casa in cui verrà accolto il nuovo studente. Il cappello è, infatti, in grado di leggere nel profondo di ognuno e di destinarlo alla casa che più gli si addice per temperamento, doti magiche e doti personali in modo da dargli la possibilità di esprimersi al meglio sia negli studi che come persona. Ecco le case in breve: – Tassorosso: è la casa di chi è leale, costante e paziente. Direttrice della casa è la professoressa Sprite di erbologia. – Corvonero: è la casa di chi è saggio, intelligente e creativo. il professor Vitious, di incantesimi, ne è il direttore. – Grifondoro: è la casa di chi è coraggioso, leale e nobile d’animo. La direttrice è la professoressa McGranitt. – Serpeverde: è la casa di chi è ambizioso, furbo e intraprendente. Direttore della casa è il professor Piton. All’ultima casa menzionata è appartenuto Lord Voldemort. Harry viene posto…

Harry Potter e i dissennatori
Creature , Libri / 11 Febbraio 2013

Una delle figure più inquietanti fra quelle oscure descritte nei romanzi della saga di Harry Potter è quella dei dissennatori. La parola in sé racchiude il loro potere terribile: quello di far impazzire chiunque abbia a che fare con loro. Si tratta di demoni ciechi che si nutrono dei sogni e delle emozioni positive degli uomini, lasciando loro soltanto le emozioni negative, il dolore e la disperazione. Sono presentati per la prima volta nel terzo libro dal titolo Il prigioniero di Azkaban come guardiani della prigione dei maghi che con il loro potere riducono i prigionieri in schiavitù mentale. Il loro colpo finale in uno scontro consiste nel Bacio della Morte che consiste nel succhiar via l’anima dai propri avversari. Si tratta di avversari temibili e che possono essere affrontati soltanto da maghi esperti. Il potere che li allontana è quello contrario alla disperazione: la felicità. Harry imparerà che l’unico modo che ha di difendersi da loro è evocare un Patronus, un protettore che si evoca concentrandosi su un ricordo molto bello.

Un viaggio a Hogwarts
Cinema , Libri / 30 Gennaio 2013

Nei prossimi articoli parleremo di un capolavoro della letteratura moderna: la saga di Harry Potter che ha dato origine ad un vero fenomeno di massa e da cui sono nati una fortunata serie di film dal grande impatto emotivo che ha colpito il grande pubblico. I luoghi fatati abitati dai maghi della vecchia Inghilterra, il buffo capovolgimento del punto di vista che porta i maghi a chiamare Babbani i non maghi, i personaggi splendidamente caratterizzati hanno reso così’ speciale l’intera produzione letteraria sul piccolo grande Harry Potter. Di libro in libro il racconto della vita di Harry a Hogwarts insieme ai suoi amici, avversari e professori diventa sempre più familiare. I personaggi si caratterizzano ed entrano a far parte della vita di chi legge. Il castello di Hogwarts, le quattro casate, il Quidditch e molto altro ancora ci terranno compagnia per qualche tempo.

La maschera e la spada ANTEPRIMA
Libri / 11 Gennaio 2013

A breve in tutte le librerie arriva il nuovo romanzo di Alberto De Stefano edito da Armando Curcio Editore. In anteprima su warlandia.it presentiamo il libro tramite il book trailer ufficiale. L’uscita è prevista per il 6 febbraio 2013, il libro è di circa 320 pagine. L’autore rende noto sin dall’introduzione che ha lavorato intensamente nello sperimentare un nuovo stile narrativo a lui non consueto. Attendiamo l’uscita ufficiale e facciamo gli auguri all’autore per il suo quarto libro.

Recensione: I regni di Nashira – Le spade dei ribelli
Libri / 10 Gennaio 2013

Dopo la fuga dal monastero e il terribile incendio causato da Talitha per creare un diversivo, Saiph e la sua padrona si ritrovano a vagare per il pianeta come fuggiaschi. I due hanno un primo incontro con Verba, la millenaria creatura che viene chiamata l’Eretico dalla casta sacerdotale. Questi decide di non aiutarli e fugge lontano in modo che non possano trovarlo perché non ha più fiducia nelle creature che popolano Talaria. Il gesto estremo di Talitha viene attribuito erroneamente a Saiph che viene considerato il primo schiavo ribelle e, quindi, un eroe. Gli ex schiavi femtiti si uniscono per combattere contro il popolo oppressore e diventano a loro volta dei carnefici senza scrupoli. Talitha, conosciuta parte degli orrori a cui il suo popolo ha per secoli sottoposto i propri schiavi, si ribella al sistema e decide di combattere per la causa femtita contro il suo stesso sangue talarita. La guerra trasfigurerà la giovane che perderà il controllo di sé alla ricerca della violenza e della vendetta. Saiph, invece, sceglierà di separarsi dalla sua amata padrona per cercare nuovamente Verba e chiedergli come fermare Cetus, uno dei due soli, prima che il mondo venga distrutto. Saiph scoprirà un mondo sconfinato,…

Il mio destino di Aurora Ovan
Libri / 7 Gennaio 2013

Aurora Ovan, 16 anni di Tricesimo, pubblica il suo primo libro ed è il fantasy dal titolo Il mio destino. L’editore è SENECA, il libro è di 192 pagine (giusta misura e direi anche un eccezione per i neo autori fantasy che di norma scrivono libri molto corposi) e costa 14,5 €. La trama Clieh è una regina. Una giovane regina obbligata ad occuparsi di un Regno intero dopo la morte del padre e la codardia della madre, che ha preferito viaggiare invece che prendersi le proprie responsabilità. Ma Clieh non è mai sola: una presenza, una creatura, un’identità vive nella sua mente e la accompagna durante tutta la sua infanzia. Con lo scorrere del tempo, Clieh imparerà a conoscere un lato di sé tenuto nascosto e incredibilmente potente, mentre la guerra e gli incontri con altri giovani come lei cambieranno totalmente la sua vita. Ma la presenza che giace tra le sue membra e che di volta in volta le appare accanto carpirà ogni possibile sua scelta, cercherà di guidarla diversamente, di persuaderla, di convincerla a fare ciò che Egli vuole. Sarà capace, Clieh, di stringere tra le mani le redini della sua vita e cancellare la storia che…

Recensione – Lorenzo Pellegrini e le donne di Enrico Brizzi
Libri / 29 Dicembre 2012

L’ultimo romanzo di Brizzi narra le vicende fanta storiche di un’Italia fascista che ha vinto la seconda guerra mondiale in cui il Duce è al governo e il regime fascista prospera. L’autore narra due storie parallele che si intrecciano che vedono protagonisti il giovane Lorenzo Pellegrini e la nazionale di calcio italiana in viaggio verso i mondiali brasiliani del 1950 nonché lo stesso Duce e i suoi gerarchi in una veste ridicola e grottesca. Lorenzo è un ragazzo di 19 anni che vive a Bologna. I suoi genitori sono separati e il padre è un donnaiolo. La sua vera madre è morta molti anni prima e la donna che lui chiama mamma è, in realtà, una delle prime amanti del padre. Lorenzo incontra la bellissima Irene Maier di cui si innamora perdutamente al punto da definirla la sua dea. Terminati gli studi viene introdotto alla professione di giornalista sportivo presso Stadio grazie alle conoscenze del padre avvocato. E’ un momento magico della sua vita: il padre gli ha appena regalato una bellissima vespa amaranto, i soldi iniziano a girare per via del nuovo lavoro e la forza vitale dei 20 anni lo trascina per le vie d’Italia in sella ai…

Steve Jobs biografia di Walter Isaacson
Libri / 5 Dicembre 2012

Ho terminato la lettura della biografia di Steve Jobs scritta da Walter Isaacson e ho sentito l’esigenza di parlarne con tutti voi. L’incredibile persona che ha fondato la Apple ha una storia personale a dir poco coinvolgente. Una biografia è pur sempre un libro che deve vendere e sono sicuro che l’autore si sia curato di rendere accattivante ogni aspetto del suo libro, ma dietro i fatti più o meno sorprendenti c’è una persona innamorata della bellezza e dell’eccellenza. Jobs era un giovane pieno di entusiasmo verso la vita e con una gran voglia di sapere. Il suo modo di affrontare la conoscenza era, però, diverso dai modelli tradizionali con cui si scontrò presto. Per tale motivo non terminò mai i suoi studi universitari. L’amicizia con Wozniak si rivelò preziosa: Woz era un vero genio dell’elettronica con uno spirito hacker, mentre Jobs aveva una grande visione delle cose e una capacità di vedere oltre il consueto. Insieme fondarono la Apple che dal piccolo garage di casa Jobs divenne in pochi anni una delle più grandi aziende IT del mondo. La cura per i dettagli, l’amore per l’estetica e la perfezione erano accompagnate da un pessimo carattere e da modi ruvidi…