Orchi – Le Legioni del Tuono
Libri / 17 Ottobre 2010

Il secondo capitolo della saga ORCHI di Stan Nicholls si rivela appassionante sin dalle prime pagine. La scrittura è, ancora una volta, agile e coinvolgente. I personaggi principali restano quelli del precedente libro:

Orchi- Jennesta la regina mezzosangue
Libri / 19 Settembre 2010

Nella trilogia di romanzi sugli orchi di Stan Nicholls, intitolata per l’appunto ORCHI, è delineato un personaggio a dir poco terribile. La regina mezzosangue degli orchi, Jennesta.

Orchi – Stryke capitano dei Figli del lupo
Libri / 18 Settembre 2010

Il personaggio principale del libro di Stan Nicholls – Orchi I guardiani dei lampi – è il capitano Stryke. Orco di razza, nella mentalità, nelle parole e nel modo di essere. Stryke è il condottiero schiavo di Jennesta che non riesce ad affrancarsi dalla sua condizione di schiavitù.

Orchi – I guardiani dei lampi
Libri / 7 Settembre 2010

Si tratta del primo libro di una trilogia ispirata alla razza che preferisco, quella degli orchi. Il mondo in cui è ambientata la storia è molto lontana dall’ambientazione di Warcraft e la narrazione è dura e cruenta. L’autore ci fa incontrare un gruppo speciale di combattenti dell’Orda che si fanno chiamare i FIGLI DEL LUPO.

Ultimo orco
Libri / 17 Gennaio 2010

A un orco come Napo non poteva sfuggire un libro con un titolo simile…in realtà me lo hanno regalato per il compleanno di qualche anno fa e mi sono appassionato subito. La scrittura è leggera e la scrittrice, Silvana De Mari, ha uno stile molto lineare e piacevole. Si tratta del seguito de L’ultimo Elfo e prosegue nel raccontare le vicende di Yorsh anche se in sordina. Il vero protagonista sarà Rankstrail che non è un eroe nato come Yorsh, ma una persona normale che combatterà la propria battaglia sbagliando e imparando dai propri errori.

Thrall figlio di Durotan
Videogames / 15 Febbraio 2004

A capo dell”Orda degli Orchi è il giovane orco Thrall. Avendo studiato presso gli umani ne conosce profondamente la cultura e ne è, in parte influenzato.

Uomini e Orchi
Racconti / 23 Novembre 2003

Un’altra giornata di battaglia è conclusa. Quanti uomini avrò ucciso? Venti? Trenta? Ho perso il conto. Mi ricordo solo di un cucciolo di uomo, avrà avuto tredici o quattordici anni. Mi guardava con gli occhi impauriti di chi stava affrontando la sua prima battaglia.