Orchi – Stryke capitano dei Figli del lupo

18 Settembre 2010

Il personaggio principale del libro di Stan NichollsOrchi I guardiani dei lampi – è il capitano Stryke. Orco di razza, nella mentalità, nelle parole e nel modo di essere. Stryke è il condottiero schiavo di Jennesta che non riesce ad affrancarsi dalla sua condizione di schiavitù.

Il capitano Stryke degli ORCHI di Stan Nicholls

Egli detesta combattere per i MANI contro gli UNI soltanto per ubbidire alla sua regina. Egli è un mercenario ed è stato venduto insieme al suo gruppo di guerrieri. La sua stratega, un orco femmina di nome Coilla, lo punzecchia continuamente cercando di farlo parlare contro la regina. Egli, saggiamente, non si espone ed evita di essere del tutto sincero quando parla della regina.

Stryke è una figura molto umana e controversa:: sbaglia quando lascia che il suo esercito perda del tempo sulla via del ritorno verso la regina; non riesce a tenere sotto controllo i suoi soldati in alcune situazioni, eccede nel vizio e, soprattutto, ha sempre bisogno di una spinta emotiva esterna per prendere una decisione importante.

Nonostante questo risulta un eroe positivo, realistico e molto infelice. I suoi ricorrenti sogni parlano di un mondo che gli appartiene in un tempo non definito: potrebbe essere un passato remoto o un futuro lontano. Certo è che l’orco femmina di cui sembra pian piano infatuarsi e che vive in questa dimensione onirica, assomiglia sempre di più alla fortissima Coilla.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.