C’era una volta…
Libri / 14 Ottobre 2011

Coloro che sono stati bambini una trentina d’anni fa, come chi scrive, avranno piacevole memoria di nonni, genitori o maestre d’asilo che li intrattenevano con una forma di narrazione bellissima che è quella del racconto. Si trattava spesso di favole, fiabe o leggende popolari, arricchite dalla fantasia personale di chi narrava. I dettagli cambiavano sempre, ma la trama era solitamente quella originaria. Alcuni narratori più fantasiosi avranno persino giocato a cambiare i finali delle storie, aggiungere qualche personaggio o stravolgere la storia usando i personaggi noti di favole famose per richiamare l’attenzione del piccolo ascoltatore, per poi narrare una loro personale trama. Ho di proposito usato la parola ascoltatore perché in tenera età i piccoli non sanno leggere e sono, di fatto, costretti ad ascoltare il narratore. L’ascolto è una delle cose più difficili, ma piacevoli che si possano sperimentare. Con la musica siamo soliti farlo e non ci stanchiamo di ascoltare anche molte volte e per anni un medesimo brano che amiamo. Crescendo perdiamo la capacità di ascoltare perché siamo sempre proiettati verso il momento successivo, trascinati dalla fretta perdiamo il gusto di vivere il presente. A mia figlia che ha sei mesi ho iniziato sin da piccola a…

Harry Potter – Storia di tre fratelli
Libri / 31 Gennaio 2011

Ricorderete il settimo capitolo della saga di Harry Potter dedicata ai DONI DELLA MORTE. Questa storia è parte del libro Le fiabe di Beda il Bardo e introduce al mondo magico dei doni della morte…spiegandone l’origine.

The tales of Beedle the Bard
Libri / 28 Dicembre 2008

Il nuovo lavoro della Rowling (bè, ormai tanto nuovo non è, visto che la versione venduta all’asta, scritta di suo pugno, è stata venduta l’anno scorso), è letterarmente un piccolo gioiello che si incastona nel cuore di tutti gli appassionati del mondo Potteriano. La struttura è semplice, così come i contenuti; ciò che veramente rende questo libro particolare è l’approfondimento nella conoscenza di tutti noi lettori del mondo parallelo al nostro creato dalla Rowling, in cui magia, creature fantastiche ed eventi straordinari sono all’ordine del giorno.