Le Cronache di Narnia 5 – Il viaggio del veliero

22 Ottobre 2019

E siamo arrivati al quinto volume su sette de Le Cronache di Narnia di cui abbiamo ampiamente parlato in precedenti articoli.

Le Cronache di Narnia – Il viaggio del veliero

Ancora una volta Lucie ed Edmund Pevensie sono protagonisti di una magnifica avventura nelle terre di Narnia. Tutto comincia quando i più giovani dei quattro fratelli che abbiamo imparato a conoscere, si recano dal cugino Eustachio per trascorrere il periodo estivo.

Eustachio è odioso e non vuole in alcun modo fare amicizia con i suoi strampalati cugini che parlano sempre di luoghi magici e riferiscono di una terra chiamata Narnia dove tutto è possibile e nella quale loro sono degli antichi e rispettati re.

I tre cugini sono in casa e osservano un quadro in cui è dipinto il mare e una nave in balia delle onde. Improvvisamente un forte vento e degli spruzzi fuoriescono dal dipinto lasciando Eustachio senza parole. Pochi secondi dopo i tre cugini vengono risucchiati dal quadro e si ritrovano sulla nave per magia.

Il viaggio del veliero

Ancora una volta a Narnia e in compagnia del loro carissimo Caspian, i Pevensie fanno di tutto per far capire a Eustachio la bellezza dell’occasione di vivere insieme un momento simile. La diversità culturale e la naturale diffidenza di Eustachio saranno un ostacolo serio alla sua integrazione a Narnia.

Navigando verso l’ignoto alla ricerca della casa di Aslan, i protagonisti del romanzo vivranno mille avventure. Pian piano persino Eustachio diventerà coraggioso, si integrerà e smetterà di essere antipatico.

Fra i 5 romanzi della saga è il più rapido. Dopo poche pagine ci si ritrova in viaggio sul veliero e si sogna con i protagonisti.

Un romanzo adatto ai più giovani, come abbiamo già avuto modo di commentare, ma che non potevo non leggere per me e per voi.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.