Io e fata mammetta (recensione)

14 Maggio 2019
Io e fata mammetta di Sophie Kinsella

Ricordate la bravissima Sophie Kinsella? La famosa autrice nota a molti per i suoi I love shopping e I love kitchen!

Sophie Kinsella

Ebbene Sophie Kinsella ha iniziato a scrivere libri per bambini e noi iniziamo a parlarvene partendo da Io e fata mammetta edito da Mondadori e pubblicato nel 2018.

Esistono, inoltre, i volumi 2 e 3 della stessa serie intitolati:

  • Aspirante fata – Io e fata mammetta vol. 2 (2018)
  • Magie e unicorni – Io e fata mammetta vol. 3 (2019)
I tre volumi di Fata mammetta

Ancora grazie alla mia Costanza per la possibilità di avere accesso alla sua libreria personale piena di fantastici libri per bambini come questo.

…questa è la mia mamma.
Sembra una mamma come tutte le altre…
ma non lo è, perché può trasformarsi in una fata.
Le basta pestare tre volte i piedi per terra,
battere le mani, agitare i fianchi, dire:
“Marshmallow” e…PUF!

Ecco Fata Mammetta!”

Già questo basta per far divertire una bambina di 8 anni
che, come la mia, ride ogni volta che si ripete la trasformazione e vuole provare lei stessa a seguire il rito magico per diventare una fata.

Un libro che racconta di cose semplici. Di come una mamma fata con la sua Smart Bacchetta possa trasformare magicamente il mondo facendo a volte dei guai tremendi ai quali rimedia senza l’uso della magia, con la collaborazione della sua figliola.

Nel romanzo ci sono tutti gli ingredienti per un libro perfetto: è breve, con uno stile rapido e piacevole, ha moltissime illustrazioni divertenti e parla del bellissimo rapporto madre figlia.

Illustrazioni tratte da Fata mammetta

Ci sono un sacco di richiami al nostro mondo moderno: i tutorial su YouFata per imparare gli incantesimi, la Smart Bacchetta, la FataApp, la FataMail e molto altro.

Ci sono anche dei piccoli insegnamenti per i bambini e la Fata Mammetta, nonostante sia spesso imbranata, è dolcissima e sempre sorridente.
La voce narrante è quella di Ella Brook, figlia di Fata Mammetta ed Aspirante Fata.

Altri personaggi sono Fata Zietta e Fata Nonnetta, molto più brave ad usare la magia di Fata Mammetta.

Zoe è la Non Migliore Amica di Ella. Spesso la tratta male, la umilia e la mette in difficoltà mostrando quanto sia brava la sua mamma o quanto lei forte nello sport.

Fata Mammetta insegna a sua figlia Ella che bisogna comunque sempre essere onesti e sorridenti, che non bisogna barare usando la magia e che chi ti offende o ti prende in giro va semplicemente ignorato.

Un romanzo molto bello per bambini che piacerà anche ai genitori attenti che coglieranno fra le righe delle pagine e le sue bellissime illustrazioni, messaggi importanti mischiati a molto divertimento.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.