Audiolibri

20 Maggio 2010

Riscopriamo la fantasia 

Il libro è sicuramente un modo unico per usare l’immaginazione. Sia nel leggere sia nello scrivere dobbiamo compiere un atto di volontà e uno sforzo emotivo per esprimere o vivere le emozioni a seconda che ci si trovi a scrivere o leggere.

Audiolibri per Warlandia.it

Leggere è bellissimo, ancora meglio è scrivere qualcosa di proprio. Lasciare una traccia del proprio passaggio è quasi come compiere un’azione rivolta al futuro. Il libro che scriviamo, infatti, verrà letto in un momento successivo da altri.

Avete mai ascoltato una persona leggervi un libro? E’ una sensazione imperdibile e che tutti dovrebbero sperimentare almen0 una volta nella vita.

Esistono associazioni e gruppi culturali che si dedicano alla lettura ad alta voce dei libri. Non possiamo avere tutti la fortuna di appartenere a una simile categoria, ma possiamo sicuramente ascoltare un libro dalla voce di un attore.

Esistono sul mercato a prezzi ottimi numeri libri in formato audio, gli audiolibri. In formato scaricabile MP3 ne trovate sicuramente moltissimi gratuiti. Ovviamente si tratta di testi classici.

Un link buono per cominciare è questo:

http://www.radio.rai.it/radio1/fantasticamente/audiolibri.cfm

La RAI propone la lettura a voce alta da parte di attori professionisti. L’ascolto silenzioso, magari con gli occhi chiusi e in un ambiente confortevole e comodo è una delle esperienze più piacevoli che possiate sperimentare.

Uno dei difetti dell’audiolibro è il ritmo: nessun attore saprà darvi il ritmo personalissimo che è di ciascun lettore. Sarà interpretato, a volte recitato, ma mai troverà la perfetta assonanza con la vostra persona.

Provate anche voi a realizzare qualcosa su uno scritto vostro o libero da Diritto d’Autore e inviatecelo su www.warlandia.it

Lo valuteremo e, se ritenuto di qualità, verrà pubblicato nella sezione apposita.

Napoleonardo

Nessun commento

I commenti sono chiusi.