I cinesi copiano World of Warcraft

10 Maggio 2009

La scorsa settimana è apparso sulla rete il sito  http://www.wofchina.com/, vetrina per il gioco online World of Fight. Si tratta di un titolo sviluppato da The9 Ltd, sulla falsa riga di altri MMORPG che spopolano sulla rete.

World of Fight la copia cinese di World of Warcraft

L’ispirazione maggiore deriva dal ben più noto World of Warcraft, non solo per il titolo molto simile ma anche per l’indirizzo web (il sito cinese di WoW è wowchina.com) e per il layout grafico dello stesso che confonderebbe qualsiasi visitatore occasionale.

WoW cinese

Un analista cinese, Zhao Xufeng, del gruppo di ricerca iResearch ha affermato che un nome e un sito simili possono indurre i giocatori ad utilizzare il nuovo software e, nel caso in questione, The9 potrebbe facilmente ottenere una massiccia utenza con questi semplici accorgimenti. Nonostante questa premessa, Xufeng precisa che il fattore fedeltà è anche molto importante per i giocatori cinesi e che, dal punto di vista tecnico, The9 semplicemente non ha gli strumenti per copiare WoW.

Maria Elisa Calvagna

Nessun commento

I commenti sono chiusi.