Cala il sipario sulla Wrath of the Lich King
Videogames / 14 Febbraio 2010

Le ultime notizie dal mondo della Blizzard ci parlano di un Re dei Lich morto. I giornali azerotiani stamattina non riportavano altro in prima pagina. A voler essere precisi l’unico a essere stato cotto a puntino è stato Arthas. Il nostro caro ex principe umano è infatti deceduto per la gioia di Tirion Fordring che tanto si è penato per sconfiggerlo nel Trono Ghiacciato. Eppure qualcosa doveva andare storto. Che il Lich King morisse un pò banalmente, dopo la sua recente apertura al pubblico, era cosa che si sapeva. Gli amanti della storia avevano temuto, così come è stato per Illidan, la fine di un personaggio che sulla carta dovrebbe essere simile ad una divinità per mano di un misero gruppo di venticinque persone. La fine del colosso, è visibile attraverso un filmato che la Blizzard ha rilasciato in cui la storia tormentata del Re Lich Arthas volge al termine. Bè non proprio, come scoprirà chi vorrà continuare. Per commenti vi rimando al forum del vecchio sito. Perlomeno la Blizzard si è sforzata di rendere la sua morte un tantino teatrale, giusto perchè uno come il Re Lich non può morire come un qualsiasi soldato di serie B. Tutta la…

Dantes Inferno
Videogames / 4 Febbraio 2010

Ispirandosi a una delle opere letterarie più famose al mondo, Eletronics Art ha sviluppato un gioco particolarissimo: Dante’s Inferno ed è, ovviamente, ispirato alla più comunemente nota Divina Commedia di Dante Alighieri.

World of Warcraft Hunter
Videogames / 14 Dicembre 2009

Hunter: La caratteristica principale del cacciatore è quella di poter ammaestrare animali (PET), che svolgono per lui mansioni d’attacco e di difesa non da poco e lasciano il giocatore libero di colpire dalla distanza. Ai cacciatori è consentito di addomesticare molte creature differenti, sfruttandone così le diverse caratteristiche; l’addestramento è però abbastanza lungo e comporta notevoli oneri di mantenimento del PET , le cui capacità possono diminuire notevolmente se mal nutrito.

Casa Arthas: Icecrown
Videogames / 13 Dicembre 2009

Diciamo subito che entrare qui dentro è un suicidio. E’ la casa del Re Lich piena di sudditi pronti a lanciarsi contro chiunque voglia bussare alle sue porte e si getti dentro armi in mano.
Nessuna delle battaglie combattute a Northrend contro le armate del Flagello è stata veramente decisiva per la vittoria contro il Re Lich. E dunque Tirion Fordring e il suo Argent Crusade, insieme a Darion Mograine e i Knights of the Ebon Blade, si uniscono in un solo ordine e formano l’Ashen Verdict. La coalizione più potente di Northrend, che racchiude anche i campioni dell’Alleanza e dell’Orda ha il solo scopo di entrare a Icecrown e uccidere il padrone di casa. Ma come si è detto è un suicidio…

World of Warcraft Warrior
Videogames / 7 Dicembre 2009

Il Guerriero (Warrior) è una classe che combatte nella mischia (melee). Grazie alla sua elevata armatura è in grado sia di tankare che di fare danni fisici. Infatti i danni della classe del Warrior vengono influenzati considerevolmente dall’armatura del nemico, poiché più alta è quest’ultima meno sarà il danno inflitto.

The Frozen Halls
Videogames / 6 Dicembre 2009

Il complesso di Icecrown è diviso in totale in quattro dungeon, tre da cinque uomini e uno da venticinque.
I tre dungeon da cinque sono uno la continuazione dell’altro: finito il primo, Forge of Souls, sarà possibile entrare nel secondo, Pit of Saron, che completato a sua volta darà il libero accesso alle Halls of Reflection. L’instance principale Icecrown Citadel non necessita di nessuna serie di quest per potervi entrare.

World of Warcraft Druido
Videogames / 29 Novembre 2009

Il Druido è sicuramente una delle classi con lo stile di gioco più libero di WoW. Scegliendo questa classe, si sceglie un PG. che a seconda del tipo di talenti riesce a fare ciò che vuole, in alcuni casi non raggiunge la perfezione ma in altri gli si avvicina molto.