La caduta della magia – La saga dei Kalesin (parte 3)

11 Luglio 2019

Oggi vi racconto il terzo e ultimo libro della trilogia La saga dei Kalesin, dal titolo La caduta della magia di Alberto De Stefano.

La saga dei Kalesin – La caduta della magia

Il terzo ed ultimo romanzo della saga dei Kalesin ci porta alla conclusione dell’avventura di Asperia, Leon, Daragast e tutti gli altri.

I personaggi principali della storia sembrano i cattivi. Almeno la metà del romanzo è dedicata a Triumvar Lothanor e alla missione del suo braccio destro Riator San (il mago) e Gareth (il guerriero).

Riator apprende il segreto della Magia del Sangue e trama alle spalle del proprio Signore. Assorbendo il potere e la conoscenza delle sue vittime accresce smisuratamente la sua potenzialità di mago e prepara il tradimento verso il suo Signore.

Gareth conduce l’esercito di Lothanor contro tutti i nemici possibili per annientarli prima ancora che possano organizzarsi per rendere difficile la vita a Lothanor.

Emerge un personaggio minore fra la folla dei traditi e, cioè, fra i banditi che avevano stretto un patto con Lothanor. Il personaggio è egli stesso un bandito, ma si mette a difendere la sua gente una volta scoperto il tranello. Il suo nome è Carkas. Si tratta di un gigantesco guerriero capace di inginocchiare per un breve momento l’esercito nemico.

Riator uccide quasi tutti i maghi che incontra, nascondendosi dietro l’obbedienza al suo Signore. Il realtà progetta di distruggere tutti i rappresentanti del mondo magico per restare l’unico a padroneggiare la magia stessa.

Tornano anche i nostri beniamini: Orotor, Daragast, Asperia e molti altri ancora.

L’autore riflette usando la voce dei suoi personaggi sulla impossibilità di ergersi a paladino della giustizia se si è parte della macchina della guerra. Daragast, stesso, si chiederà cosa lo rende migliore del suo più grande avversario Lothanor.

Ancora una volta un romanzo ben orchestrato con moltissima magia, creature elementali, evocazioni e riti prossimi al satanismo. Sempre molto fedele al suo stile l’autore ci conduce per mano attraverso battaglie e relazione interpersonali molto accuratamente narrate.

La saga ha anche dato origine a un videogame alla cui creazione ha partecipato Marta Leandra Mandelli, autrice già nota ai frequentatori di Warlandia per i suoi romanzi della saga di Oltremondo.

The Ballad singer

Il videogame si chiama The Ballad Singer e i personaggi sono proprio quelli del romanzo. Per approfondire potete guardare sul sito ufficiale che riporto di seguito:

https://www.theballadsinger.com/informazioni

Buona lettura a tutti.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.