Retro Games – Golden Axe

5 Novembre 2012

Ragazzi che gioco! 1989 SEGA realizza il suo picchiaduro a scorrimento di cui ho più nostalgia: Golden Axe!

Prima del multiplayer online in sala giochi i  videogames della seconda metà degli anni 80 danno la possibilità a un gruppo di amici di giocare insieme (non più di 2 alla volta). Il tiranno ADDER ha rapito il re e la principessa del reame di Yiuria e rubato la Golden Axe che è il simbolo del potere degli uomini.

Tre eroi di natura diversa si scaglieranno contro le orde nemiche per liberare i regnanti e recuperare la mitica SCUDE D’ORO simbolo del potere.

I tre sono un guerriero barbaro (Ax Battler) che combatte con uno spadone a due mani, un nano con l’ascia (Gilius Thunderhead) e la guerriera amazzone (Tyris Flare) che combatte con una spada a una mano e mezza (spada bastarda).

Ognuno dei tre può lanciare un incantesimo diverso: il barbaro evoca il potere della terra, il nano quello del fulmine e l’amazzone quello del fuoco.

Una colonna sonora indimenticabile e un gameplay fantastico. Un vero mostro mangia soldi che mi convinceva sempre a riprovare a superare i miei limiti. Bellissimi i giganti pelati con martellone e le cavalcature che via via si possono prendere a supporto per la battaglia.

Gli scenari ben curati e le animazioni ben realizzate insieme a una buona semplicità d’uso lo hanno reso uno dei miei videogame preferiti.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.