Starcraft hacked

19 Novembre 2010

Due milioni di copie pirata di Starcraft II.

A quanto pare, da una stima di un noto distrubutore di file TORRENT, chiamato TORRENTFREAK, il numero di copie illegali scaricate di Starcraft II ammonta a circa 2 milioni.

Starcraft hacked

Il numero è davvero impressionante se si considera che le copie originali sono pari a circa 3 milioni.

La distribuzione del gioco pirata è combattuta con tutte le forze possibili da Blizzard che si impone sul mercato dei videogiochi come una delle più attente a questo problema.

Insieme a BATTLE.NET, il servizio di gioco online, la Blizzard lavora di continuo al rilascio di patch software che impediscano il funzionamento del gioco fuori dai propri server ufficiali.

Purtroppo il fenomeno sembra inarrestabile o, comunque, di proporzioni davvero notevoli.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.