La prossima volta

23 Maggio 2010

La prossima volta che
ci vedremo sarà in un sogno, amore.

La prossima volta

La prossima volta che ci vedremo sarà dormendo- gli occhi
chiusi dalla stanchezza di una giornata come tante altre. Gli occhi chiusi dopo
aver combattuto per la propria vita, tra lavoro e autostrada, amore.

La notte- alle 23:30, come tuo solito- ti stenderei sul
letto per far rilassare le tue dolci e bellissime membra, e mentre sentirai
volar via tutta una giornata dal tuo corpo e dalla tua mente, chiuderai gli
occhi. Amore, verrò proprio lì a trovarti.

Non immagini nemmeno come la lontananza lasci i suoi segni
sulla mia fragile pelle- come la tua mancanza si senta nella mente e nel cuore.
Svegliarsi nella notte in posizione fetale, quasi che tu stessi lì vicino a me
e io ti abbracciassi, quasi che nulla fosse cambiato da un anno fa, ma so che non è che fantasia, un falso
prodotto della mia mente che ti pensa ancora.

Amarti mi stanca, amore, sembra quasi che quando la giornata
finisca- quando anche’io mi distendo sul letto a far rilassare il mio corpo-
insieme alla stanchezza del lavoro voli via anche qualche pensiero su di te.

Veloce, va via dalla mia mente per andare a rifugiarsi in
chissà quale posto- mentre piano anch’io cado nel mondo dei sogni.

Eppure nel mio cuore ho la coscienza e la sicurezza che ogni
giorno, ogni dannatissimo giorno, va avanti con la speranza che quello
successivo ti vedrò- forse per un attimo, forse non sarai nemmeno vera- ma so
che ti vedrò ogni giorno, e ogni giorno ti vedo più lontana, sei quasi lontana
un intero mondo- ma ti vedrò ognuno di questi pesanti e vuoti giorni.

Amore, la prossima volta che ci vedremo sarà in un sogno.
Sarà per sempre amore- ogni attimo che passeremo lì sarà eterno, tutto ciò che
faremo sarà solo per noi- il nostro sogno durerà per sempre, amore.

Un abbraccio più caloroso che mai,

Il tuo Mario.

Gennaro-Cennaro-Nolano

Darkside

Nessun commento

I commenti sono chiusi.