Dantes Inferno – Settimo girone

1 Maggio 2010

Il girone dei violenti

Dante è costretto ad attraversare anche il girone dei violenti. Qui soffrono la loro pena coloro che furono violenti in vita sia contro gli altri, sia contro se stessi. Incontra, suo malgrado la madre morta suicida. Lei lo convince dell’innocenza di Beatrice e lo incita a liberarne l’anima. I dannati morti suicidi sono immersi in un fiume di sangue bollente.

Il settimo girone: i violenti

Il viaggio prosegue verso il Deserto delle Sabbia Brucianti dove sono puniti i peccatori di violenza contro Dio. Qui Dante incontra Francesco, suo cognato che lo attacca dandogli la colpa della sua situazione.

Francesco è anche il migliore amico di Dante. Francesco Portinari è qui per aver preso la colpa della strage compiuta da Dante contro dei prigionieri di guerra.

E’ anche il boss finale del girone…e non è facile da abbattere.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.