Dantes Inferno – Sesto girone

29 Aprile 2010

Il sesto girone è quello dell’eresia.

Dopo avere attraversato la capitale dell’Inferno, la città di Dite, Dante si troverà nel girone degli eretici. Coloro che non hanno abbracciato la fede ortodossa e hanno osato mettere in dubbio le verità della fede in Dio, sono qui puniti per la loro immensa colpa.

Girone numero 6: ERESIA

I peccatori sono qui condannati a giacere in tombe infiammate e inchiodati a croci rovesciate brucianti. Sacerdoti oscuri e negromanti (un po come in warcraft) non sono direttamente soggiogati dal Diavolo a patto che restino a guardia del girone infernale.

Fra i molti dannati che si trovano qui, posti dal poeta, troviamo l’Imperatore Federico II, Cavalcante de’ Cavalcanti, Farinata degli Uberti.

Tutti rigorosamente in versione super mostro da abbattere.

Pian piano Dante si avvicina al settimo, girone dei violenti dove incontrerà l’amico nonchè cognato Francesco.

Napoleonardo

Nessun commento

I commenti sono chiusi.