La ragazza drago 2: L’albero di Idhunn (recensione)

Il volume numero 2 de La ragazza drago è intitolato L’albero di Idhunn rubando il nome alla mitologia del nord europa.

Anche in questo volume l’avventura non manca. Le giovanissime Sofia e Lidya dovranno affrontare le loro paure, scontrandosi e combattendo contro gli emissari del mostruoso Nidhoggr, la viverna. Ancora una volta dovranno andare alla ricerca di uno dei frutti dell’Albero del Mondo.

Con un flashback introduttivo l’autrice ci riporta al tempo in cui i draghi combattevano in prima persona contro le viverne per introdurre un nuovo personaggio. Si tratta del drago Eltanin, ricordato come il traditore. Eltanin aveva deciso di combattere contro i suoi stessi amici draghi al fianco delle viverne per soddisfare la sua brama di potere. Nidhoggr gli aveva promesso poteri senza confini, ma in realtà aveva deciso sin da allora di usarlo.

Eltanin si incarna in Fabio, un ragazzo intorno ai 15 anni che ha un passato difficile come tutti gli altri e che non ha facilità nei rapporti interpersonali. La sua rabbia e la sua sete di rivalsa lo renderanno ancora una volta una facile preda. Per la prima volta, però, Nidhoggr acconsente a che lui mantenga una personalità anche nella condizione di assoggettato.

Sofia lo incontra per caso e, forse proprio a causa del suo aspetto corrucciato, della sua bellezza selvaggia e dei suoi modi bruschi, se ne innamora. Scontrarsi contro di lui non sarà facile sia per via del suo potere sia perché Sofia non è libera di combatterlo come un nemico qualsiasi.

Altri due personaggi indispensabili alla storia sono Idhunn, antichissima Custode, e la vecchina che appare e scompare nei momenti difficili della storia.

Lo scontro fra il bene e il male, la magia del fantasy, la forza dell’amicizia faranno da cornice ad un storia ben intrecciata e che ci lascerà con il fiato sospeso fino alla fine.

Anche se si tratta di una saga già esplorata da chissà quanti altri blog, mi va di condividerla con voi perché Licia Troisi resta una delle mie autrici fantasy preferite e le sue storia hanno il potere di farmi sognare ancora oggi.

Buona lettura a tutti.

La ragazza drago 1 – L’eredità di Thuban (recensione)

Con una certa nostalgia mi sono avvicinato nuovamente a i romanzi di Licia Trosi. Sono andato indietro fino a ritrovare La ragazza drago. Il libro di cui vi parlo oggi è il primo volume della saga dal titolo L’eredità di Thuban.

 

Come ogni libro di Licia Troisi anche questo è scritto benissimo e li legge in poco tempo. La nostra Licia è davvero brava e anche se la saga viene catalogata fra i romanzi per ragazzi, il vostro giovanotto lo ha trovato piacevole a quasi 43 anni!

 

TRAMA

 

Il romanzo inizia con uno scontro fra il potente drago Thuban e l’orribile viverna Nidhoggr. Il primo incarna il bene e la luce, la seconda il male e l’oscurità. La battaglia fra i draghi e le viverne è terribile e vede morire tutti i draghi. Con il suo potere magico Thuban intrappola la bestia immonda poco prima di morire.

Le anime dei draghi si uniscono ai corpi degli umani loro amici e in essi e nei loro discendenti continuano a vivere. Questa nuova razza viene chiamata i Draconiani.

 

Sofia è una ragazzina di 13 anni che vive in un orfanotrofio di Roma. Non ha molti contatti con l’esterno e vive un continuo disagio nel rapporto con gli altri orfani e con le persone che gestiscono la casa.

 

A 13 anni è difficile essere adottati. I compagni ingiusti e cattivi la prendono in giro per le sue paure, la sua goffaggine e le dicono che resterà per sempre in quella casa.

A sorpresa, invece, Sofia viene adottata da un professore tedesco. Lei è incredula davanti alla notizia, ma felice di poter cambiare finalmente vita.

Non conosce la storia della sua famiglia e non sa nulla del professore, ma coglie l’occasione e si lascia andare.

Il professore è un uomo buono che le dà affetto, rispetto  e una casa bellissima in prossimità dei castelli romani vicino il lago di Albano.

Qui vive insieme al professore e a un maggiordomo che si prendono cura di lei.

 

L’incontro con Lidya e lo scontro con una creatura demoniaca aprirà gli occhi di Sofia che verrà istruita sulla sua vera natura. Lei è la diretta discendente di Lung, primo draconiano. In lei risiede l’anima del più grande e potente drago: Thuban.

 

Da quel momento Sofia dovrà crescere in fretta, combattere contro le sue paure e imparare a proprie spese che le scelte hanno sempre delle conseguenze. Lei così piccola e paurosa diventerà la protagonista di un terribile scontro per salvare il mondo dal ritorno di Nidhoggr.

Lucca Comics and Games 2016 anteprime

Ciao a tutti,

Licia Troisi - La saga del dominio - Le lame di Myra
Licia Troisi – La saga del dominio – Le lame di Myra

anche quest’anno al Lucca Comics and Games 2016 saranno presentate novità dal mondo dei fumetti, libri, giochi e simili! Fra i tantissimi ospiti ci saranno Licia Troisi, Paolo Barbieri, Stefano Benni, Terry Brooks, Cristina D’Avena e molti altri da ogni parte del mondo.

Volevo fare due segnalazioni in merito: la prima è piuttosto ovvia ed è la presentazione della nuova trilogia di Licia Troisi dal titolo La saga del dominio – Le lame di Myra (volume 1).

Il nuovo romanzo, primo fra tre, ha la copertina di Corrado Vanelli e verrà presentato il 30 ottobre 2016 alle 11.00 presso il Teatro del Giglio. Il lavoro è stato, come sempre, sorretto e coordinato da Sandrone Dazieri. Siamo sicuri che sarà un successone come la maggior parte dei romanzi della bravissima Licia Troisi che ci ha abituato ai suoi personaggi femminili forti, alla sua narrazione emotiva rapida e coinvolgente.

Aspettiamo di poterlo leggere!!!!!

 

 

 

Ma la notizia che mi premeva dare più di altre è che alla bellissima manifestazione culturale del Lucca Comics and Games 2016 ci sarà anche la presentazione del secondo volume di un’altra saga, scritto da una nostra amica che spero di stupire con questo breve articolo nato per lei.

il-richiamo-delle-svalbard

Si tratta del nuovo romanzo di Chiara Panzuti dal titolo La lettrice – Il richiamo delle Svalbard che da seguito al primo volume La lettrice – Lo spirito dei ghiacci da me recensito da pochissimo.

Non ho ancora molte informazioni sul romanzo di Chiara, ma sono sicuro che sarà bello come il precedente. Non vedo l’ora che venga presentato e, successivamente, che io possa riceverlo per leggerlo e raccontarvelo a modo mio!

Buon divertimento a tutti!

Licia Troisi annuncia il suo I regni di Nashira 4

La nostra grande autrice romana annuncia che da un paio di giorni ha intrapreso la scrittura del nuovo romanzo della saga de I Regni di Nashira. per esattezza sarà il quarto e ultimo volume.

Via facebook, twitter e anche sul suo stesso blog potete trovare il post in cui ne parla.

Lei stessa dice che la trama è pronta e che si tratta solo di scriverlo. Le facciamo i nostri migliori in bocca al lupo e le auguriamo di scrivere un ottimo romanzo.

Nel frattempo, per chi non potesse aspettare che sia pronto, vi consigliamo il suo ultimo libro dal titolo Pandora disponibile sia in formato cartaceo che ebook a un prezzo ragionevole.

Il regni di Nashira – Il sacrificio – Anteprima

Da domani sarà disponibile in tutte le librerie italiane il terzo di quattro volumi della saga de I regni di Nashira ambientato in un mondo in cui il bene più prezioso è l’aria che manca se non in prossimità degli alberi giganteschi che ne trattengono a sufficienza per far vivere la gente.

La protagonista del romanzo è la giovane Talitha che andrà contro tutto e tutti divenendo insieme a Saiph (il suo schiavo e amico) la ricercata numero uno del suo mondo. Il loro mondo è minacciato da un cataclisma che sembra non poter essere fermato in alcun modo. La giovane guerriera dimentica la sua missione e lascia che l’amico Saiph segua da solo il suo destino preannunciato da una profezia.

Sarà decisiva la sua decisione di combattere al fianco dei Femtiti piuttosto che accompagnare l’amico nel viaggio che potrebbe significare salvezza per tutti o morte sicura.

Gli altri volumi sono molto coinvolgenti e, conoscendo Licia Troisi, lo sarà anche questo anche se non sarà conclusivo della storia. Per finirla, infatti, dovremo attendere il 2014 con l’ultimo romanzo conclusivo.

Il terzo volume costerà 19 € ed è composto da 420 pagine con la copertina del solito Paolo Barbieri.