Insurgent recensione del libro
Libri / 13 agosto 2018

Cercando di non rovinare la sorpresa a chi non abbia ancora letto questa bella trilogia proverò a parlarvi del secondo volume intitolato Insurgent, cioè Insorti. Nel primo romanzo, Divergent, il mondo conosciuto da Beatrice, ormai Tris, e da tutti i giovani sedicenni delle diverse fazioni, è molto cambiato. La guerra fra le fazioni è esplosa perché gli uomini non riescono mai a mantenere la pace troppo a lungo. Neanche l’invenzione delle fazioni, il suddividere i popoli per aspirazioni ha potuto rendere liberi gli umani dalla sete di potere, dal desiderio di primeggiare e dalla naturale tendenza al controllo del prossimo. Tris e Quattro sono molto cambiati, hanno dovuto combattere e soffrire, perdere persone amate e scoprire verità inaccettabili del loro mondo. In questo nuovo romanzo il mondo è devastato dalle divisioni e la sua organizzazione in fazioni implode. Gli Esclusi, da sempre al margine della società, e nel primo romanzo anche al margine della narrazione, sembrano oggi avere un ruolo fondamentale per il cambiamento definitivo della società. Nessuno può davvero essere inserito in una categoria e incasellato con un TAG come fosse un oggetto. Le persone sono complesse, lo sforzo di etichettarle è vano e la divergenza più che una…

Intervista a Valentina Tagliabue autrice di Cronache di un mondo a parte
Libri / 1 agosto 2018

W: Ciao Valentina, grazie per aver accettato di essere intervistata da me per la nostra Warlandia. Tanto tempo è passato dalla pubblicazione del tuo primo romanzo. Oggi hai 26 anni e sei una giovane donna. Cosa fai nella vita?   V: Ciao e grazie a te per l’intervista! Eh già, ne è passata di acqua sotto i ponti! Cos’ho fatto dal 2009 a oggi? Ho lavorato mentre frequentavo le superiori e l’università, mi sono laureata in psicologia e ho viaggiato molto, ma ancora sinceramente devo capire cosa “farò da grande”. Mi piacerebbe molto lavorare presso qualche associazione che si occupi di ecologia o di comunità rurali. Diciamo che sono alla ricerca di un modo di vivere diverso da quello della società occidentale, una cosa che un po’ ricorda gli umani del mio libro, ora che ci penso…evidentemente è un desiderio che sento inconsciamente sin da piccola. Inoltre, anche se adesso soffro del blocco dello scrittore, nel frattempo ho pubblicato un altro romanzo sempre di tipo fantasy-surrealista, ma stavolta dedicato agli adulti, e svolto dei laboratori di scrittura coi ragazzi delle scuole medie. W: Cronache di un mondo a parte sembra un fantasy, ma nasconde molte riflessioni profonde sulla diversità, sul…

Divergent, le fazioni – Una riflessione
Libri / 17 luglio 2018

Mettetevi comodi e mentre leggete ascoltate qualcosa dei RAMONES…   Nel bellissimo romanzo di Veronica Roth, intitolato Divergent, l’autrice inventa una divisione formale fra la gente che ritiene di appartenere ad una fazione specifica solo per assecondare una propria inclinazione naturale alla curiosità, al coraggio, all’abnegazione, alla pace, all’onestà. Tutti coloro che non appartengono a nessuna di queste fazioni perché non superano la fase di iniziazione sono destinati all’esclusione. Apparterranno, cioè, ad un gruppo di persone SENZA FAZIONE. In realtà gli ESCLUSI costituiscono il raggruppamento più grande e molte delle persone che vengono costrette a vivere ai margini della società sono semplicemente al di sotto delle aspettative degli altri. Alcuni, in realtà, sono DIVERGENTI e, cioè, sono persone non facilmente inquadrabili e, a mio modesto parere, al di sopra della media. I personaggi scomodi vengono rimossi dalle fazioni che contano e costretti a vivere in povertà, con un senso di inadeguatezza per aver fallito la loro fase di iniziazione. Molto di questo mondo assomiglia a quello vero in cui tutti noi viviamo. Le fazioni non sono così evidenti, le regole non sono scritte, ma quante storie di esclusione, di giudizio, di imbarazzo verso il diverso possiamo raccontare? Ciascuno di noi…

Divergent recensione del libro
Libri / 5 luglio 2018

Oggi parliamo di una trilogia scritta da Veronica Roth a cui appartengono i tre romanzi: Divergent Insurgent Allegiant Soltanto in questi giorni ho avuto il tempo di iniziare a leggere il primo romanzo. Vi confermo che ho 16 anni! Mi è piaciuto moltissimo e mi sono fatto trasportare in un mondo decisamente incredibile pagina dopo pagina. In un mondo fantastico simile al nostro l’umanità è divisa in 5 fazioni ognuna ispirata da un carisma particolare che la identifica. Le fazioni sono nate dopo che il mondo è stato devastato dalle guerre allo scopo di proteggere l’umanità. Ciascuna fazione ha dei capi e degli ideali con i quali difende il mondo: gli abneganti sono coloro che salvano il mondo dall’egoismo con la generosità. Il loro simbolo sono due mani che si stringono. gli eruditi sono coloro che pongono al centro della loro esista la conoscenza, contrapponendola all’ignoranza. Il loro simbolo è un occhio. i candidi vivono nella verità contro la menzogna. Il loro simbolo è una bilancia. gli intrepidi pongono il coraggio al centro della loro esistenza per metterlo a disposizione delle altre fazioni a difesa dalla codardia. Il loro simbolo è una fiamma. i pacifici che mettono al primo posto…

Cronache di un mondo a parte di Valentina Tagliabue (recensione)
Libri / 4 giugno 2018

Oggi vi parlerò di un romanzo che mi è capitato per caso fra le mani. Si tratta di Cronache di un mondo a parte edito da Zephyro Edizioni. L’autrice è Valentina Tagliabue nata in provincia di Milano nel 1992. La pubblicazione del suo primo romanzo è addirittura del 2009 alla tenera età di 17 anni! Nonostante la giovane età, l’autrice dimostra una grande attenzione al mondo, ai temi sociali e una sensibilità umana non comune.   Il suo sito web dell’autrice è http://www.valentina-tagliabue.it/ TRAMA   Jennet è una ragazza spensierata che in un giorno estivo viene trascinata attraverso un varco dimensionale in un mondo del tutto simile al suo, ma in cui lei è alta circa 2 cm e tutto il resto del mondo è gigantesco. In questo mondo vivono altri umani come lei che, però, sono sempre vissuti in quel luogo insieme a degli esseri giganteschi. Fra i giganti ci sono persone meravigliose e altre cattive e mostruose.   Il primo incontri di Jennet è, per sua fortuna, con Jolef. Un gigante molto buono che si prende cura di lei portandola in casa propria. Jolef e sua moglie Hannar sono parte dell’A.N.P.P.U. (Associazione Nazionale per la Protezione degli Umani)…

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo: lo scontro finale recensione
Libri / 19 febbraio 2018

Mi sono deciso a leggere l’ultimo volume dei 5 dedicati a Percy Jackson e…ho fatto bene! Anche l’ultimo libro ha una scrittura molto fluida e mi sono ritrovato a divorarlo in pochi giorni. I primi quattro li ho letti in inglese (con una certa fatica); questo l’ho letto in Italiano. La lettura nella mia lingua ha sicuramente reso tutto più semplice e meno faticoso. Si tratta del capitolo conclusivo in cui gli eroi semidei, fra cui Percy, si ritrovano a combattere ad armi impari contro il Titano Crono al posto degli dei che fino alla fine del romanzo saranno impegnati a combattere l’avanzata di Tifone, secondo in potenza fra i titani solamente a Crono. Le forze in gioco sono enormi, ma gli dei dell’Olimpo faticano a capire che se Zeus, Poseidone e Ade unissero le forze sarebbero forti a sufficienza per combattere contro i Titani. Percy proverà in ogni modo a convincerli, ma ciascuno resterà a combattere a casa propria. Crono in persona si abbatterà contro la città di New York nel corpo di Luke, affiancato da moltissimi mostri e semidei traditori che hanno rinnegato la loro relazione con gli dei a causa della pochissima attenzione nei loro confronti da…

Il guardiano delle quattro spade. La regina degli elementi di Lidia Gentile – Recensione
Libri / 25 gennaio 2018

Qualche tempo fa sono stato contattato dalla giovane autrice Lidia Gentile (https://www.facebook.com/profile.php?id=100009357179088). Ho avuto l’occasione di leggere e recensire per voi il suo primo romanzo dal titolo: Il guardiano delle quattro spade – La regina degli elementi. Il guardiano delle quattro spade. La regina degli elementiSi tratta di una saga composta da sette libri autoconclusivi edita da Sunskellion edizioni (https://www.facebook.com/sunskellion/).   Per approfondimenti potete leggere la pagina dedicata alla trilogia su Facebook all’indiriizzo https://www.facebook.com/Il.Guardiano.delle.Quattro.Spade/ oppure sul blog specifico della saga all’indirizzo https://ilguardianodellequattrospade.wordpress.com/ dove potete trovare schede sui personaggi con illustrazioni realizzate dalla stessa autrice.   Il romanzo è stato scritto negli anni e l’autrice ne ha iniziato la stesura quando era poco più che undicenne. E’ rivolto ad un pubblico giovane e usa un linguaggio adeguato ai propri lettori.   LA REGINA DEGLI ELEMENTI   La magia degli elementi è governata dai regnanti degli elementi. I poteri della terra, dell’aria, dell’acqua e del fuoco sono in equilibrio grazie all’esistenza dei re che governano ciascun regno, ma la pace è in pericolo. I terribili Jyodys vengono liberati dalla loro prigione magica e iniziano a tramare contro i regni al solo scopo di prendere il potere anche a costo di distruggere tutto…

EDHEL – Fantasy italiano al cinema dal 25 gennaio 2018
Cinema / 23 gennaio 2018

Edhel è un film del giovane registra Marco Renda ed è stato presentato al Giffoni Film Festival – EDHEL Edhel è una ragazzina con le orecchie a punta che, crescendo, diventa consapevole della sua diversità e ne soffre. Il personaggio principale è interpretato da Gaia Forte che al momento delle riprese aveva poco più di dieci anni. Il film è stato girato in meno di 20 giorni e promette molto bene a giudicare dal trailer che vi mostro di seguito. Il film non è soltanto un fantasy italiano, ma affronta con coraggio la questione del bullismo e ambienta un problema di diversità nelle nostre periferie fra Napoli e Roma. EDHEL (letteralmente ELFO nella lingua elfica inventata da Tolkien di cui trovate un compendio alla fine del libro Il Signore degli Anelli) è una ragazzina elfo che imparerà a conoscersi e accettarsi. Voglio proprio vederlo!!!!!  

La ragazza drago 2: L’albero di Idhunn (recensione)
Libri / 9 ottobre 2017

Il volume numero 2 de La ragazza drago è intitolato L’albero di Idhunn rubando il nome alla mitologia del nord europa. Anche in questo volume l’avventura non manca. Le giovanissime Sofia e Lidya dovranno affrontare le loro paure, scontrandosi e combattendo contro gli emissari del mostruoso Nidhoggr, la viverna. Ancora una volta dovranno andare alla ricerca di uno dei frutti dell’Albero del Mondo. Con un flashback introduttivo l’autrice ci riporta al tempo in cui i draghi combattevano in prima persona contro le viverne per introdurre un nuovo personaggio. Si tratta del drago Eltanin, ricordato come il traditore. Eltanin aveva deciso di combattere contro i suoi stessi amici draghi al fianco delle viverne per soddisfare la sua brama di potere. Nidhoggr gli aveva promesso poteri senza confini, ma in realtà aveva deciso sin da allora di usarlo. Eltanin si incarna in Fabio, un ragazzo intorno ai 15 anni che ha un passato difficile come tutti gli altri e che non ha facilità nei rapporti interpersonali. La sua rabbia e la sua sete di rivalsa lo renderanno ancora una volta una facile preda. Per la prima volta, però, Nidhoggr acconsente a che lui mantenga una personalità anche nella condizione di assoggettato. Sofia lo incontra per caso e,…

La ragazza drago 1 – L’eredità di Thuban (recensione)
Libri / 28 settembre 2017

Con una certa nostalgia mi sono avvicinato nuovamente a i romanzi di Licia Trosi. Sono andato indietro fino a ritrovare La ragazza drago. Il libro di cui vi parlo oggi è il primo volume della saga dal titolo L’eredità di Thuban. Come ogni libro di Licia Troisi anche questo è scritto benissimo e li legge in poco tempo. La nostra Licia è davvero brava e anche se la saga viene catalogata fra i romanzi per ragazzi, il vostro giovanotto lo ha trovato piacevole a quasi 43 anni!   TRAMA   Il romanzo inizia con uno scontro fra il potente drago Thuban e l’orribile viverna Nidhoggr. Il primo incarna il bene e la luce, la seconda il male e l’oscurità. La battaglia fra i draghi e le viverne è terribile e vede morire tutti i draghi. Con il suo potere magico Thuban intrappola la bestia immonda poco prima di morire. Le anime dei draghi si uniscono ai corpi degli umani loro amici e in essi e nei loro discendenti continuano a vivere. Questa nuova razza viene chiamata i Draconiani.   Sofia è una ragazzina di 13 anni che vive in un orfanotrofio di Roma. Non ha molti contatti con l’esterno e…