Rosie e gli scoiattoli di St. James (recensione)
Libri / 17 Aprile 2019

Ancora una volta grazie a mia figlia Costanza scopro un libro per ragazzi che ho avuto il piacere di leggere insieme a lei.

Il romanzo è ambientato poco prima del referendum inglese per la Brexit. Le persone sono confuse, alcuni vogliono andar via dall’Europa, altri vogliono restare. I pareri sono diversi, le opinioni contrastanti. Spesso si litiga senza sapere fino in fondo quali siano le ragioni.

Belle astute e coraggiose – Pigrotta e il mozzo misterioso. Zannette rosse. Ina dentro la grotta
Libri / 24 Febbraio 2018

Mia figlia ha ricevuto in regalo questo libro da due suoi amici molto cari. Mia moglie ci ha proposto di leggerlo insieme alternandoci nella lettura. E’ stata una splendida esperienza. Leggere è come sognare, ascoltare una persona che legge per te è una delle coccole più belle che si possano ricevere…ma andiamo al libro. Si tratta di uno dei volumi della saga BELLE, ASTUTE E CORAGGIOSE di Beatrice Masini, giornalista e scrittrice. Il libro di cui parliamo ha come titolo Pigrotta e il mozzo misterioso. Zannette rosse. Ina dentro la grotta – preso dai titoli delle tre storie al suo interno. Si tratta di un bel libro per bambini illustrato con maestria da Desideria Gucciardini. Ciascuna storia ha come protagonista una bambina speciale che, con coraggio, affronta le difficoltà della vita con un sorriso. Mia figlia mi ha detto che le è molto piaciuto leggere una storia con una protagonista femminile, che il libro è ben scritto e facile da capire, che ha dei bei disegni e che è molto avvincente. Anche a noi adulti è piaciuto molto e ci sentiamo di consigliarvene la lettura. Un abbraccio a tutti.

Più libri, più liberi – A spasso fra i libri con mia figlia
News / 12 Dicembre 2016

Quest’anno finalmente dopo tante occasioni rimandate sono andato alla fiera del libro a Roma dal titolo Più libri, più liberi  ospitata presso il palazzo delle esposizioni. La nostra è stata una visita particolare per via della presenza di mia figlia di 5 anni e mezzo che, pur essendo piccola, ama già i libri ancor prima di saper leggere. Da anni, infatti, ascolta me che leggo per lei i libri per bambini o che le racconto storie di ogni tipo. Ha così imparato ad amare la narrazione di ogni tipo nelle forme del libro, del racconto, della rappresentazione teatrale, passando per il teatro dell’Opera dei Pupi di Palermo, ascoltando audiolibri, guardando film tratti da bei libri e così via. La mia piccola ha visto e ci ha fatto vedere la mostra con degli occhi da bimba e con un entusiasmo tipico dei bambini. Siamo andati in giro fra uno stand e l’altro e abbiamo trovato moltissimi autori che dedicano interi spazi ai bambini. Libri colorati, interattivi, opere da completare e colorare, giochi per imparare e molto altro.       L’attività che l’ha vista direttamente impegnata è stata un laboratorio tenuto dall’illustratore Andrea Musso https://www.facebook.com/andreamusso.illustratore – che, fra l’altro, ha realizzato le illustrazioni…

Il pescatore di sogni di Jacopo Ratini
Racconti / 7 Gennaio 2015

Carissimi amici di warlandia.it buon 2015 a tutti! Oggi vi voglio suggerire di ascoltare, vedere e raccontare una fiaba bellissima che ho trovato su youtube scritta e realizzata da Jacopo Ratini: Il pescatore di sogni. E’ una storia dolcissima accompagnata da una musica meravigliosa suonata al pianoforte che ci condurrà nel mondo della fantasia. Il pescatore di sogni è un uomo buono che pesca sogni per il Sonno in un lago per metà azzurro e per metà nero. Nella parte azzurra si pescano i sogni, mentre nell’altra metà gli incubi. Il pescatore di incubi è un uomo crudele e spietato, acerrimo nemico del buon pescatore di sogni. Di mezzo c’è un amore non corrisposto per il buon pescatore nei confronti di una fanciulla con il potere di guarire dall’odio le bestie feroci baciandole sul muso.   Non voglio rovinarvi la storia, ma vi invito a vedere il filmato, poi riascoltarlo al buio con gli occhi chiusi per gustarvelo meglio. A mia figlia di tre anni e mezzo piace da morire e anche a me. E’ diventata la nostra fiaba della buona notte. La consiglio a tutti. Un enorme grazie all’autore Jacopo Ratini, giovane cantautore e scrittore romano il cui blog è http://jacoporatini.wordpress.com/…

La narrazione, un legame fra bambini e adulti
Racconti / 12 Giugno 2014

Ho una bimba di 3 anni che adora le favole proprio come il suo papà. Le ho insegnato ad ascoltarle e ad appassionarsi alla narrazione. Insieme abbiamo la bella abitudine di ascoltare un paio di favole prima di dormire. La mia piccola ha iniziato ad amare anche i libri come oggetti anche se non sa ancora leggere. Ovviamente il suo modo di approcciare un libro è piuttosto fisico. Lei li identifica con “quello grande rosa” oppure “quello tutto azzurro piccoletto”, però ha coscienza di cosa sia un libro: un meraviglioso mezzo per conservare fiumi di parole che vengono fuori quando sono presi in mano da un adulto che possiede il potere di leggerli. I libri, però, non sono tutti uguali e i bambini pensano che ogni libro che si rispetti debba necessariamente essere corredato da immagini colorate che ne accompagnino la narrazione. Quando è capitato di far vedere alla mia bimba che i libri non sono tutti come i suoi ne è rimasta colpita. Immagino che nella sua testolina si sia chiesta come facessi a leggere la storia senza alcuna immagine il suo papino. I libri sono oggetti meravigliosi, ma a mio parere il bello di un libro è il…

9 storie mai raccontate di Tiziano Solignani
Racconti / 29 Agosto 2013

Il libro di oggi ha per titolo 9 storie mai raccontate e l’autore è Tiziano Solignani che di se stesso scrive sul proprio profilo facebook: avvocato dal volto umano e scrittore. Si tratta di una breve raccolta di nove favole più una (il perché lo scoprirete leggendo il libro). Ecco i titoli:   – Il soffione d ’oro – La focaccia di luna – La pietra dei lupi – Il fischietto muto – Il grande oceano verde – La bambina del castello – Il merlo dal becco giallo – Il vecchio e l’aquilone – I tre principi del vento – Agata e Andre   Il filo conduttore che lega le storie, diverse fra loro, è l’amore nelle sue varie forme. I protagonisti sono quasi tutti bambini che impareranno dalla vita e dalle difficoltà che essa comporta ad amare in modo sincero. Quel pizzico di magia che vien fuori in ogni storia è quasi sempre legato ad un gesto di vero amore che supera i limiti della realtà.   Ciascuna storia è brevissima, ma veicola un insegnamento che viene esplicitato al termine del racconto stesso. Le storie sono ben scritte, con un stile lineare e comprensibile anche ai più piccoli, ma…

C’era una volta…
Libri / 14 Ottobre 2011

Coloro che sono stati bambini una trentina d’anni fa, come chi scrive, avranno piacevole memoria di nonni, genitori o maestre d’asilo che li intrattenevano con una forma di narrazione bellissima che è quella del racconto. Si trattava spesso di favole, fiabe o leggende popolari, arricchite dalla fantasia personale di chi narrava. I dettagli cambiavano sempre, ma la trama era solitamente quella originaria. Alcuni narratori più fantasiosi avranno persino giocato a cambiare i finali delle storie, aggiungere qualche personaggio o stravolgere la storia usando i personaggi noti di favole famose per richiamare l’attenzione del piccolo ascoltatore, per poi narrare una loro personale trama. Ho di proposito usato la parola ascoltatore perché in tenera età i piccoli non sanno leggere e sono, di fatto, costretti ad ascoltare il narratore. L’ascolto è una delle cose più difficili, ma piacevoli che si possano sperimentare. Con la musica siamo soliti farlo e non ci stanchiamo di ascoltare anche molte volte e per anni un medesimo brano che amiamo. Crescendo perdiamo la capacità di ascoltare perché siamo sempre proiettati verso il momento successivo, trascinati dalla fretta perdiamo il gusto di vivere il presente. A mia figlia che ha sei mesi ho iniziato sin da piccola a…