Arcieri medievali a Todi

Todi la città degli arcieri

In novembre si è svolta e si svolge ormai da qualche anno una bellissima manifestazione storico culturale in cui si mescolano tradizione, storia, cibo e sport.

Si tratta di una giornata in cui la città si veste si splendidi abiti evocativi di un periodo storico ormai lontano e le piazze vengono trasformate in luoghi di incontro dove giocare con giocattoli di legno, assaggiare dolci tipici e assistere ad un bellissima gara di arco storico organizzata dal FITAST (Federazione Italiana Tiro Arco Storico Tradizionale).

Ho avuto la fortuna di essere a Todi in quei giorni per partecipare all’evento come spettatore. E’ stato bellissimo vedere tutte quelle persone innamorate del tiro con l’arco esibirsi in una gara fra rioni con dei bellissimi archi tradizionali.

Sono stato particolarmente colpito da un uomo che si fa chiamare (durante la manifestazione) ‘O Sarracino perché di chiare origini somale anche se nato e cresciuto a Todi.

 

Il simpatico arciere ha, come molti altri, una personalissima uniforme con le sue iniziali su molti oggetti e una faccia molto simpatica. Gli ho spiegato che cosa fosse Warlandia.it in due parole e lui ha acconsentito a farsi fotografare per un mini servizio che riguardasse l’evento.

I miei complimenti vanno a tutta la città e chi organizza l’evento e, sopratutto, agli arcieri che con una freddezza incredibile e degli archi molto semplici (decisamente diversi da quelli usati alle olimpiadi) colpivano dischi di argilla di dimensioni sempre inferiori a una distanza ragguardevole.

Consiglio a tutti una visita alla città di Todi sia per la bellezza della città stessa sia per gli eventi ben organizzati.

 

 

Buone feste 2017

Carissimi amici,

auguro a tutti buone feste di vero cuore. Il Natale si avvicina e offrirà una breve occasione per passare del tempo con le persone care. Sarà un momento di pausa in un mare di impegni di lavoro. Qualcuno resterà al lavoro, altri partiranno, qualcuno avrà delle giornate magnifiche e qualcuno dei giorni normali o persino noiosi.

Tutto dipenderà da come affronteremo il tempo a nostra disposizione. Godetevi le famiglie, gli amici, i dolci o quello che la vita ci offrirà.

Buon Natale e buone feste a tutti.

 

Napoleonardo 43

Ciao a tutti,

un po di auto celebrazione non fa mai male…ehehe…dai mi faccio gli auguri di buon compleanno e basta.

Un mini articolo solo per dirvi che sono ancora qui e con un mucchio di idee. Passano gli anni, gli amici veri restano, le persone care mi cercano, mi supportano e mi ascoltano, mi parlano dei loro guai, ci divertiamo insieme.

43 anni…ancora non tanti, ma neanche troppo pochi. Quest’anno sarà speciale come tutti gli altri e ho voglia di vivere al meglio.

Per cui rimanete sintonizzati su RADIO WARLANDIA e aprite bene le orecchie…che ho intenzione di blaterare ancora a lungo.

Lunga vita al generale…diceva un mio amico e compagno di avventure quando giocavamo insieme a Warcraft 3!!!!

Warlandia Magazine

E’ quasi finito il 2017 e ci sono state tante novità nella mia vita. Warlandia è come una vecchia compagna di viaggio che non mi abbandona mai, ma che comincia ad aver bisogno di nuova linfa.

Cerco collaboratori, scrittori, poeti, musicisti, gente che ha voglia di uno spazio sul web dove esprimersi nella sua forma di narrazione preferita.

La narrazione ha molte forme, trova la tua 

Negli ultimi anni ho ripreso con una passione incredibile a suonare la chitarra e a mettere insieme persone che, persino a distanza, riescono a fare insieme a me musica.

Internet viene spesso sottostimato o sovrastimato. Si tratta di un mezzo tecnologico dalle grandi possibilità, ma la sua grandissima forza consiste proprio nel permettere a tutti, anche a grandi distanza, di lavorare insieme sulle proprie passioni.

Da circa due anni ormai, ho ricominciato a sognare di potere produrre musica insieme ai miei amici che vivono a Palermo. Il sogno si è tradotto in realtà e abbiamo fondato una BAND A DISTANZA come la chiamiamo noi. 

Ci chiamiamo BACKTRACK e abbiamo completato quasi 10 brani in 2 anni e…credetemi…a distanza non è facile.

Tutto questo soltanto per dirvi che continuo a sognare e ho voglia di farlo insieme ad altri.

 

Warlandia è nato come sito dedicato esclusivamente al mitico Warcraft 3 (al quale gioco ancora, poco ma sempre). E’ passata dall’era dell’espansione verso nuovi mondi parlando di libri, fumetti, cinema e altri videogames.

Negli ultimi anni ci siamo molto rivolti agli appassionati di libri leggendo per voi e raccontandovi opere di autori quasi sconosciuti o del tutto ignoti al pubblico. Alcuni sono diventati persino dei cari amici e con loro continua una ottima collaborazione.

Altre idee folli…

Non riuscendo a stare con le mani in mano è nata anche una nuova passione quasi folle. Ho iniziato a sognare di poter giocare al piccolo liutaio e ho iniziato a costruire un paio di chitarre elettriche…così’ per gioco.

Adesso è il tempo della novità e chiedo nuovamente collaborazione e stimoli per continuare ad esistere.

Grazie a tutti.

Napoleonardo

Buon Natale 2016 e buone feste

Ciao amici,

la mia sensazione in merito alle feste è che quest’anno siano arrivate di soppiatto, nascondendosi nell’ombra come un elfo! E senza che me ne accorgessi è ormai quasi Natale 2016.

E’ stato un anno intenso sotto diversi punti di vista, ma per fortuna, un anno che definirei pieno. Sono felice che arrivino le feste, che si possa passare del tempo con i propri cari e che ci si possa riposare. Un pensiero va a tutte quelle persone che, purtroppo, per un motivo o per un altro si ritrovano, invece, in difficoltà o a vivere un dolore. Le notizie di guerra e di attacchi terroristici non contribuiscono a rendere sereno un clima già strano.

E forse proprio per questo che sento ancora una volta l’esigenza di augurare a tutti un Buon Natale. Lo so che il mondo è ingiusto e che la vita riserva sorprese amare anche se è bellissima. Auguri a tutti di poter godere anche semplicemente di un piccolo momento di serenità insieme a qualcuno che gli sia vicino.

Il dolore, la fatica e le difficoltà sono il pane quotidiano dell’uomo, ma la felicità è un bene più profondo e che ciascuno ha diritto di sperimentare.

Buon Natale a tutti e buone feste a tutti.

Napoleonardo

Più libri, più liberi – A spasso fra i libri con mia figlia

Quest’anno finalmente dopo tante occasioni rimandate sono andato alla fiera del libro a Roma dal titolo Più libri, più liberi  ospitata presso il palazzo delle esposizioni.

Palazzo delle esposizioni - Più libri, più liberi 2016
Palazzo delle esposizioni – Più libri, più liberi 2016

La nostra è stata una visita particolare per via della presenza di mia figlia di 5 anni e mezzo che, pur essendo piccola, ama già i libri ancor prima di saper leggere.

Da anni, infatti, ascolta me che leggo per lei i libri per bambini o che le racconto storie di ogni tipo. Ha così imparato ad amare la narrazione di ogni tipo nelle forme del libro, del racconto, della rappresentazione teatrale, passando per il teatro dell’Opera dei Pupi di Palermo, ascoltando audiolibri, guardando film tratti da bei libri e così via.

La mia piccola ha visto e ci ha fatto vedere la mostra con degli occhi da bimba e con un entusiasmo tipico dei bambini. Siamo andati in giro fra uno stand e l’altro e abbiamo trovato moltissimi autori che dedicano interi spazi ai bambini. Libri colorati, interattivi, opere da completare e colorare, giochi per imparare e molto altro.

 

 

 

L’attività che l’ha vista direttamente impegnata è stata un laboratorio tenuto dall’illustratore Andrea Musso

Più libri, più liberi 2016 - Andrea Musso Illustratore
Più libri, più liberi 2016 – Andrea Musso Illustratore

https://www.facebook.com/andreamusso.illustratore – che, fra l’altro, ha realizzato le illustrazioni per i romanzi di Anne Fine della serie Il gatto Killer (http://www.sonda.it/Catalogo/Libri/3-427/Confessioni-di-un-gatto-killer/).

Andrea è stato bravissimo e ha mostrato ai bambini come realizzare diversi schizzi e come non perdersi d’animo davanti alle difficoltà. I bambini erano tutti molto coinvolti e mia figlia ha colto i suggerimenti dell’artista che li ha invitati a continuare ad esercitarsi nei giorni successivi per migliorare quanto imparato con lui.

 

 

 

 

 

 

 

Come sempre un evento sui libri ha molte sfaccettature e tante occasioni di incontro. Nel nostro caso è diventato un giorno speciale per Costanza che ha anche ricevuto una copia autografata con dedica del primo romanzo della serie Il gatto killer

Illustrazione con dedica di Andrea Musso
Illustrazione con dedica di Andrea Musso

Che dire? Esperienza da ripetere e condividere!

Lucca Comics and Games 2016 anteprime

Ciao a tutti,

Licia Troisi - La saga del dominio - Le lame di Myra
Licia Troisi – La saga del dominio – Le lame di Myra

anche quest’anno al Lucca Comics and Games 2016 saranno presentate novità dal mondo dei fumetti, libri, giochi e simili! Fra i tantissimi ospiti ci saranno Licia Troisi, Paolo Barbieri, Stefano Benni, Terry Brooks, Cristina D’Avena e molti altri da ogni parte del mondo.

Volevo fare due segnalazioni in merito: la prima è piuttosto ovvia ed è la presentazione della nuova trilogia di Licia Troisi dal titolo La saga del dominio – Le lame di Myra (volume 1).

Il nuovo romanzo, primo fra tre, ha la copertina di Corrado Vanelli e verrà presentato il 30 ottobre 2016 alle 11.00 presso il Teatro del Giglio. Il lavoro è stato, come sempre, sorretto e coordinato da Sandrone Dazieri. Siamo sicuri che sarà un successone come la maggior parte dei romanzi della bravissima Licia Troisi che ci ha abituato ai suoi personaggi femminili forti, alla sua narrazione emotiva rapida e coinvolgente.

Aspettiamo di poterlo leggere!!!!!

 

 

 

Ma la notizia che mi premeva dare più di altre è che alla bellissima manifestazione culturale del Lucca Comics and Games 2016 ci sarà anche la presentazione del secondo volume di un’altra saga, scritto da una nostra amica che spero di stupire con questo breve articolo nato per lei.

il-richiamo-delle-svalbard

Si tratta del nuovo romanzo di Chiara Panzuti dal titolo La lettrice – Il richiamo delle Svalbard che da seguito al primo volume La lettrice – Lo spirito dei ghiacci da me recensito da pochissimo.

Non ho ancora molte informazioni sul romanzo di Chiara, ma sono sicuro che sarà bello come il precedente. Non vedo l’ora che venga presentato e, successivamente, che io possa riceverlo per leggerlo e raccontarvelo a modo mio!

Buon divertimento a tutti!

Warlandia 15 anni insieme

Gli anni passano mia piccola Warlandia e tu diventi grande!

war2-2016Oggi sono 15 anni dal primo progetto…un ragazza, ecco sei diventata!

Ogni anno il 5 settembre festeggiamo perché fu il giorno in cui pubblicai la mia edizione più bella di tanti anni fa…il progetto era precedente…del 2001 per l’appunto, ma quando fui soddisfatto di aver realizzato un sito con contenuti interessanti, un sistema per iscriversi e fare il login, un forum per discutere, una mini chat e molte altre cose, fui davvero soddisfatto. Da allora il tuo compleanno è il 5 settembre.

Chi mi segue da poco dirà che tutte queste cose sono sparite nelle ultime versioni del sito, che i contenuti sono cambiati e che l’evoluzione è totalmente diversa dall’originale. E’ vero, ma come sono cambiato io, così è cambiata Warlandia.it

Il mio codice ASP 3.0 è cambiato mille volte. Oggi uso un semplice WORDPRESS per non doveri occupare persino della grafica del sito, dei CSS, della programmazione di ogni dettaglio e per avere la mente libera di scrivere solo contenuti.

In origine avevo realizzato un sito che parlava di Warcraft Orcs and Humans che addirittura esiste ancora su:

http://digilander.libero.it/warlandia/html/warlandia/home.htm

In seguito, sempre guidato dallo spirito Warcraft realizzai il mio e continuai a parlare del mio gioco preferito. La strada è lunga e rivedere le immagini del nostro passato fa una certa impressione. Ricordare le ore trascorse nel personalizzare le voci dei singoli personaggi insieme ai miei amici e a mio padre mi emoziona. Il mondo di Warcraft ha impregnato il sito per la quasi totalità della sua vita. Soltanto oggi siamo arrivati a parlare di tutt’altro passando per altri videogames, pubblicando news a tutto spiano sull’evoluzione del gioco sino alla sua forma attuale con World of Warcraft.

Nel frattempo io crescevo e i miei interessi mutavano, le persone che conoscevo andavano via e ne venivano di nuove. La mia esperienza personale impregna il mio Warlandia.

Abbiamo avuto interviste a scrittori famosi e non, amici e gamer di ogni livello. Abbiamo parlato di cose personali e di futilità, ma il nostro sogno non è mai finito. Ancora oggi, nonostante gli impegni, mi ritrovo a festeggiare il compleanno di Warlandia.

Warcraft il film 2016
Warcraft il film 2016

Gli orchi, da sempre affascinanti a mio modo di vedere, hanno combattuto insieme a me. Sono cresciuti con me, mi hanno insegnato che non sempre la via migliore è quella dell’approvazione popolare.

A volte, come mi ha insegnato Durotan, bisogna rinunciare a un grande potere e rischiare di perdere tutto per non perdere se stessi.

L’avventura continua grazie agli scrittori che hanno avuto fiducia in me regalandomi le copie dei loro romanzi affinché li potessi leggere con cura e ne potessi parlare qui con chiunque fosse interessato.

Un grazie speciale a tutti coloro che mi hanno sempre sostenuto e ricordato anche dopo molti anni.

Buon Natale 2015

Auguri a tutti!

Che sia un Buon Natale per te che leggi e che vieni a spulciare il mio sito. So bene che ciascuno di noi porta nel cuore anche fatiche, dolori e speranze che disperi diventino realtà, ma il mio augurio speciale va anche a te che ti senti così.

Di qualunque credo tu sia, Natale sia per te una fermata accogliente del treno della vita.

Auguri anche a tutti i bambini che hanno reso sempre così speciale queste festa. A mia figlia che mi tiene per mano mentre passeggiamo saltellando come due amichetti per strada. A mia moglie che è felice che io lo sia. A miei genitori, mio fratello, la mia famiglia tutta e ai miei amici.

Un grazie anche alla mia band storica (non vedo l’ora di suonare insieme)

Grazie di cuore a tutti quelli che mi sono sempre vicini e che mi vogliono bene.

5 settembre 2015 auguri Warlandia

Ciao a tutti,

anche se senza troppo rumore o fuochi d’artificio anche quest’anno è il compleanno di Warlandia.it e dal primo progetto del 2001 ne è passato di tempo….

Sono felice che il nostro bel sito abbia cambiato molte volte faccia, ma abbia preservato la sua identità mantenendo una linea editoriale schietta e amichevole (spero!).

Mi auguro di trovare il tempo per continuare a informare, discutere, conoscere e amare nuovi e vecchi libri, giochi, film e ogni forma di narrazione possibile.

Da qualche anno sono appassionato di fiabe per via della mia piccola che mi ha fatto sognare di nuovo come un bimbo di 40 anni! Spero di poter trovare il tempo per dare uno spazio a questa linea narrativa su warlandia. E’ un progetto che ho da diversi anni, ma devo trovare le energie e qualche collaboratore per farlo decollare.

Aspetto sempre i vostri consigli, i libri che pubblicate e le vostre esperienze per far crescere la nostra comunità.

Auguri Warlandia!