Khadgar
Senza categoria / 11 giugno 2006

Quante volte abbiamo trovato in Warcraft III l’ oggetto “Pipa dell’ intuito di Khadgar”? A me la danno soprattutto gli ogre quando muoiono sotto il peso delle armate. Ebbene, chi era Khadgar? Che ruolo aveva? Di che razza era? Provate a rispondere a queste domande senza leggere… poi capirete chi era in realtà… Guardiano dell’Orologio Eterno a Nethergarde, l’Arcimago Khadgar era, ai tempi, uno dei più potenti maghi mortali al mondo. Istruito da Medivh in persona per un certo periodo, Khadgar era un Mago di Azeroth. Fu riconosciuto per i suoi servizi come potente mago, e viaggiò con gli Azerothiani fino al Lordaeron, ma mentre gli altri andavano da Terenas, egli andò dai Kirin Tor di Dalaran. Khadgar voleva svelare i misteriosi segreti del Portale Oscuro, e durante la Seconda Guerra, era immerso negli studi con gli accoliti di Dalaran per comprendere le proprietà magiche del Portale. Ciò risultò indispensabile dopo la battaglia del Portale, poiché solo i mistici poteri di Khadgar poterono distruggere le energie dello stesso. Nonostante tutto fallì: malgrado avesse concentrato tutto il suo potere sul Portale Oscuro, una crepa dimensionale resistette al suo attacco magico. I Kirin Tor, su ordine di Khadgar, viaggiarono per Azeroth e…

Azshara
Senza categoria / 4 giugno 2006

Da chi prendono il nome le famose Isole Azshara a est del continente Kalimdor? Da Azshara, naturalmente! Ma chi è precisamente questa donna? Lo scoprirete nel mio ennesimo articolo… Vai Warlandiaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!! Azshara era un tempo la regina dei Kaldorei nelle terre dell’antico Kalimdor. Governava con benevolenza e gentilezza, ed era riverita dalla propria gente per la sua bellezza e per il suo spirito. Azshara costruì un palazzo nelle vicinanze del Pozzo dell’Eternità, dove lei e i suoi servi, chiamati Quel’dorei o high-borne, studiavano il Pozzo. Sebbene il popolo continuasse ad amare Azshara, odiava i Quel’dorei per il loro altezzoso narcisismo e per il complesso di superiorità che tutti sembravano possedere. Mentre lavoravano per svelare i più profondi segreti del Pozzo, Azshara e i suoi seguaci scoprirono che, nel tempo, avevano imparato a controllare il misterioso flusso di energie. Avevano scoperto la magia. Desiderosi di testare i limiti del loro nuovo potere, Azshara fece molti magici esperimenti all’interno dei confini del proprio palazzo, mettendo alla prova se stessa e i suoi seguaci. Gli high-borne cominciarono a usufruire della magia in maniera sconsiderata e incauta. Per la gente di Kalimdor, era avvenuto un mutamento in Azshara e negli high-borne. Sebbene prima fossero…

Kil Jaeden
Senza categoria / 28 maggio 2006

Primo tra i ranghi degli Eredar, il signore dei demoni Kil”jaeden è tanto ignobile quanto potente. Scelto da Sargeras come suo campione, Kil”Jaeden fu il responsabile dell”assoggettamento dei Signori delle Tenebre Nethrezim per il volere del titano caduto, e il loro capo, Tichondrius, fece voto di seguire l”oscuro piano di Kil”jaeden di racchiudere tutte le razze possibili tra le spire della Legione Infuocata. La malvagità della Legione inghiottì mondo dopo mondo, lasciando lungo la sua scia nient”altro che fiamme e distruzione. Kil”jaeden però trovò presto una forza dal grande potenziale: l”Orda Orchesca. Direttosi dal più rispettato capo dell”Orda, Kil”Jaeden promise all”anziano sciamano, Ner”zhul, una potenza e una longevità tali che avrebbero potuto competere con i Titani stessi se gli orchi avessero appoggiato il suo volere. Ner”zhul quindi accettò velocemente. Presto però diventò evidente che a Ner”zhul mancava l”ambizione e la provocazione per portare a termine con successo questi piani, e lui, cominciando a rendersi conto di che cosa avrebbe fatto questo patto all”Orda, rifiutò di dare alcuna assistenza a Kil”jaeden, quindi questo rivolse la sua attenzione verso un orco emergente, le cui pratiche nella stregoneria oscura erano gia cominciate. Lo Stregone Gul”dan. L”incolmabile sete di potere di Gul”dan e il…

WOW Starting
Senza categoria / 21 maggio 2006

Solo un giocatore appassionato di Warcraft può veramente apprezzare un gioco che non è un sequel ma un “introquel” nel mondo che per anni ha caratterizzato la nostra saga strategica preferita. Cosa si prova a prendere il controllo di uno dei tanti eroi guidati nei nostri scontri sui terreni di WC3?Semplice… si è talmente rapiti dalla curiosità, dal fascino di esplorare ciò che si era solo visto dall”alto,in una nuova prospettiva,che il gioco viene subito considerato un capolavoro. Quando poi si viene a contatto con i punti cardini della trama dei vecchi WC l”esperienza è davvero fantastica. Per un fanatico degli orchi come Napo,incontrare Cairne o addirittura parlargli (virtualmente sia chiaro) significherebbe senza dubbio renderlo entusiasta.Su queste caratteristiche si muove un gioco che a mio avviso è imperdibile per un qualsiasi giocatore di Warcraft. Appena si crea un pg appare evidente la suddivisione in 8 razze e da 4 a 6 classi per razza. Le razze appartengono a due schieramenti contrapposti in guerra tra loro:Orda e Alleanza. Per l”alleanza avremo Umani, Gnomi,Nani ed Elfi della notte. Per l”orda invece Orchi,Non-morti,Troll e Tauren.Mentre le classi sono: Mage,Warlock,Shaman,Rogue,Hunter,Druid,Priest;Warrior e Paladin. Naturalmente il pg potrà apprendere numerosi job e skill che gli consentiranno l”accesso ad…

Warcraft world, vincono i gay
Senza categoria / 14 maggio 2006

La casa di produzione del gioco aveva chiuso una “gilda” omosex. Ma dopo le proteste si è scusata e ha cambiato la propria politica ROMA – La casa di produzione del popolare gioco di ruolo online “Warcraft world”, Blizzard, accusata da un”associazione che difende i diritti degli omosessuali di discriminazione, ha annunciato di voler cambiare la propria politica nei riguardi delle squadre composte da giocatori gay. La decisione è stata presa dopo le proteste di moltissimi tra gli oltre cinque milioni di utenti che regolarmente si connettono da tutto il mondo per partecipare al videogame online. Scopo del gioco è quello di fronteggiare i mostri ed accrescere la propria esperienza. I giocatori, che possono scegliere, a scelta, di essere maghi, guerrieri, druidi, paladini o chierici, si riuniscono poi in “gilde”, con cui si aiutano a vicenda nel raggiungimento dell”obiettivo. E proprio una di queste gilde è stata, negli ultimi tempi, al centro dell”attenzione. Alcune settimane fa, infatti, una ragazza di nome Sara Andrews aveva inaugurato una gilda di nome LGBT (Lesbo, Gay, Bisexual, Trans) Friends, tutta dedicata agli amici di quelle “minoranze sessuali” presenti nel gioco. L”iniziativa era stata largamente sponsorizzata su uno dei forum ufficiali del gioco e così la…

Warcraft account in vendita su battle.net
Senza categoria / 7 maggio 2006

Cari amici di WARLANDIA, ormai si vede di tutto su internet…questa cosa è non troppo nuova, ma davvero simpatica e possiamo parlarne un po’ perché mi pare divertente. Da una delle mie ultime visite sul mondo di Warcraft relativo al portale americano mi sono reso conto che ci sono alcune persone molto forti pure là. A parte il CLAN ROC c’è anche un secondo clan detto CLAN 1500 dove molti sono davvero fortissimi. Tra questi giocatori alcuni si sono fatti una magica pensata…perché non fare buon uso della loro esperienza di gioco per trarne un vantaggio economico? Ma questo lo sapevamo già…direte voi…giocando a livelli altissimi, infatti, in vincono premi in denaro…mmm ci siamo quasi…il denaro, infatti, c’entra davvero…ma non come avete capito. Ci sono dei pazzi che hanno fondato organizzazioni niente poco di meno che per VENDERE ACCOUNT SU COMMISSIONE. Che fosse una pratica di uso comune fra i compagni di scuola lo sapevo anche io che a scuola non vado da almeno 10 anni…ma che ci fossero siti internet per la vendita on-line questo mi risultava davvero nuovo. LOL…davvero malati questi americani. Il fatto è che magari uno vuole un account con 25 a 0 oppure con tutte…

Terror Amministratore e mille altre cosette
Senza categoria / 30 aprile 2006

Cari amici, sono felice di scrivere in modo ufficiale che il nostro TERROR è stato finalmente elevato al rango di amministratore e sta lavorando moltissimo per dare spazio al nostro bel sito e per realizzare tanti lavori paralleli come www.warlandiawow.tk che è un sito tutto dedicato al mondo di warcraft e che permette a me di non impazzire con un ennesimo lavoraccio, ma non tolga la possibilità di vedere come cresce il mondo di WOW. Ci siamo fermati per un po” nel risolvere i casini del sito perchè sono davvero pieno di cose da fare e spesso la sera quando sono stanco mi va solo di giocare… LOL…e per tale motivo manca un po” di cura per il nostro bel sito. Prometto che vi spiegherò bene i casini in questione e che metterò mano anche nei prossimi giorni…al sito per renderlo sempre bello e aggiornato. Ho bisogno di qualcuno che passi un po” di tempo nel produrre i file immagini e di testo per creare una sezione dedicata a TFT come la storia di ROC, qualcuno che trovi le soluzioni del gioco come ho fatto per ROC e mille altre piccole cose. Datemi una mano scrivendo anche articoli, inviandomi sempre…

Warcraft fuori da Northrend
Senza categoria / 23 aprile 2006

Cari amici, chiedo scusa per il ritardo nel pubblicare l”articolo della settimana…ho davvero un casino di cose da fare… Nelle scorse settimane ho scorazzato nei portali americani e ho giocato un po” per vedere il loro livello. Sono rimasto colpito dal vedere che nel canale WARCRAFT III USA-1 di Lordaeron i giocatori hanno tutti livelli bassissimi e non hanno faccine…tranne pochi…quasi tutti peoni…assurdo… Ho pensato che fosse un caso e che magari avevo beccato un orario strano e ho riprovato in orari diversi ho chattato un po” e ho fatto un po l”inviato speciale di warlandia per chiedere informazioni di vario genere. In realtà la possibilità che siano più scarsi dei giocatori europei è alta, ma vanno ricordate alcune cose: 1. ho giocato solo a ROC il quale è evidentemente VECCHIO sia per noi che per loro anzi…per gli USA molto più che per noi…su TFT potrebbe essere tutto diverso. 2. ho trovato dei giocatori di alto livello, ma a degli orari un po” particolari. 3. Ho trovato due clan mitici…ma morti o quasi che sono il CLAN ROC e il CLAN 1500 dove ogni giocatore ha almeno 1500 win e faccina super fighissima…le stats sono da paura tipo 80%…

Buona Pasqua 2006
Senza categoria / 16 aprile 2006

Carissimi eroi del Regno di Warlandia, sono un pizzico in ritardo, ma ci tenevo a fare a tutti NOI i più sentiti auguri di BUONA PASQUA. Auguro a tutti di avere un po” di pace e serenità a casa, a scuola, al lavoro per quelli più grandi e in generale nella vita. Spero che possiate riposarvi, stare in compagnia, giocare e non solo a warcraft…che possiate passare del tempo con amici, parenti e come meglio preferite voi. Questo non sarà un articolo, ma soltanto un augurio come è consuetudine per noi di warlandia le feste saranno una occasione anche per per NAPO e per lo Staff di stare in famiglia e di riposarsi dai mille impegni. Al ritorno ci sarà tanto da fare e da mettere insieme…buon divertimento…e attenti che aprendo l”uovo non ci troviate un bel CREEP di livello 12  Napo e Staff

Il signore degli ORCHI
Senza categoria / 9 aprile 2006

…così Napo lo pubblica sicuro… Warlock del Circolo Interno. Distruttore di Sogni. Iniziato del Settimo Circolo del Concilio delle Ombre. Il Grande Traditore. Gul’dan è uno dei principali personaggi responsabili nel seminare il caos ad Azeroth, e del tradimento infernale dell’Orda per i poteri demoniaci. Gul’dan cominciò la sua carriera nell’arcano in gioventù, studiano le arti sciamanistiche dell’Orda. Crebbe rapidamente come adepto in tali arti, superando perfino il suo maestro, Ner’zhul lo Sciamano. Ma non avrebbero mai potuto sperare di diventare potenti come lui, dato che da solo non aveva alcun interesse per le macchinazioni interne dell’Orda, semplicemente all’avanzamento del suo già notevole potere, e la possibilità di comprendere il Grande Aldilà Oscuro. Presto scoprì il demone Kil’jaeden, che insegnò le sue arti a Gul’dan. Egli imparò le vie dei Warlock, e portò quella magia nell’Orda, trasformandola in una macchina da guerra votata unicamente al caos e alla distruzione. Il potere in continua crescita di Gul’dan gli permise di raggiungere alte posizioni all’interno dell’Orda. Ma gli scontri infantili fra i clan dissidenti avrebbero portato a gravi guerre civili, quindi Gul’dan decise di entrare in azione, chiamando a sé tutti i Warlock di cui poteva fidarsi e formando il Concilio delle…