Lost reflection

4 settembre 2018

La dimensione underground dell’Heavy Metal a Roma 

Scrivere musica non è facile. Più complicato è che sia apprezzata dal pubblico. Lo sforzo creativo non sempre è ripagato da grandi applausi. Alcuni artisti, nonostante tutto, vivono nella dimensione underground la loro esperienza musicale e cercano di proporre la loro musica a tutti con coraggio e dedizione.

I LOST REFLECTION sono una band metal di Roma e fanno parte di questo circuito underground dell’Heavy Metal italiano. Rubano il nome della loro band da una delle canzoni dei CRIMSON GLORY. I loro testi parlano dei tempi moderni usando il linguaggio dell’Heavy Metal. Il fondatore e anima compositrice della band è Fabrizio Fulco nato bassista, cresciuto come chitarrista e divenuto cantante e autore.

Fabrizio Fulco,  leader della band, accompagna la sua voce graffiante con una chitarra potente e con assoli che affondano la loro origine nel hard rock degli anni 80.  Ascoltando Fabrizio ritrovo Alice Cooper, gli Europe e molto altro ancora. La sua chitarra è fluida e potente e gli assoli non sono scontati.

A riempire la sezione ritmica troviamo una potentissima batteria suonata da Massimo Moretti, preciso e concreto, con un sound potente e tanta passione e PJ Rocco che dà voce al suo basso a sostegno continuo e impeccabile dei riff di chitarra. Fabrizio Fulco riesce a coniugare il ruolo di cantante con quello di chitarrista. interpreta, inoltre, il ruolo di chitarrista solista e, allo stesso tempo, quello ritmico con perizia e apparente facilità. La formazione a tre nell’Heavy Metal è insolita e rende tutto più complesso da vivo, ma i tre riescono ad avere un suono compatto.

Lost Reflection 2018

Dal loro profilo SOUNDCLOUD

I LR nascono nel 1996 e prendono il nome da una song dei Crimson Glory, ma NON sono una cover/tribute band. All’inizio del 2005 Fabrizio Fulco (chit. voce) si trasferisce in Florida, come bassista, del progetto solista di Ben Jackson, chitarrista dei Crimson Glory, Ben Jackson Group. Dopo questa grande esperienza Fabrizio torna in Italia per dedicarsi nuovamente ai Lost Reflection e finalmente nel 2011 la band firma per SG Records etichetta italiana che distribuirà 2 album Florida (2011) e Scarecrowd (2014). La band intanto matura esperienza live dividendo il palco, tra gli altri, con Rain, Elektradrive, Adam Bomb, ex Hardcore Superstar Thomas Silver, Geoff Tate’s Operation:Mindcrime, ex Guns’n’Roses Gilby Clarke, Tygers of Pan Tang, Kissin’ Dynamite, Nashville Pussy.

Discografia

I dischi realizzati dai LOST REFLECTION sono 3 di cui i primi due sono realizzati con la SG RECORDS, mentre l’ultimo è di HELLBONES RECORDS

  • Florida del 2011
  • Scarecrowd del 2014
  • Trapped in the net del 2018

La qualità sonora e delle canzoni è cresciuta parecchio dal primissimo Florida ispirato proprio all’esperienza come bassista di Fabrizio Fulco nella sua parentesi americana. Il livello degli stessi strumentisti è cresciuto, la consapevolezza e la maturità hanno giocato a favore di una produzione migliore.

L’ultimo disco, TRAPPED IN THE NET è decisamente migliore dei primi anche se già nel secondo (SCARECROWD) ci sono dei pezzi che colpiscono al primo ascolto.

I brani simbolo della band sono anche collegati a dei video sul loro canale YouTube. Sto parlando in particolare di Together as one (tratto dall’ultimo album TRAPPED IN THE NET) e Never enough (da SCARECROWD) che vi ripropongo qui di seguito:

Anche i video sono ben realizzati e, a mio parere, aiutano a conoscere la band in questo mondo così legato all’immagine. 

La tracklist di TRAPPED IN THE NET è questa: 

1. God of Hate
2. Together as 1
3. Into The Social Network
4. Brand New Love Brand New Life
5. One Night In Your Bed
6. My Promised Land
7. Hollywood Dream
8. Master of Your Soul
9. Homeless Boy
10. No More Blood

Mi colpisce, in particolare, il testo di Into the Social Network…provate ad ascoltarla e ditemi che ne pensate! Sempre così connessi…ai nostri social da dimenticare le persone!

Fabrizio Fulco – Vocal, Guitar
PJ Rocco – Bass, Backing Vocals 
Max Defender Moretti Drums, Backing Vocals

Il loro sito è http://lostreflection.tripod.com/ e la loro pagina Facebook è https://www.facebook.com/lostreflection.rome

dalla pagina facebook potete avere informazioni aggiornate per seguire la band nei concerti live.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.