Anteprima – La custode dei sogni

“Dentro una vecchia scatola Matilda ha conservato gli innumerevoli appunti e disegni di una storia immaginata da bambina, confinandola poi sopra l’armadio quando, ormai quindicenne, decide che è tempo di crescere.

Non sa che presto dovrà riaprirla, perché quando Sand infrangerà il tabù che vieta ad ogni sogno cosciente di interagire con il proprio creatore, nulla sarà più come prima.

Tra paesaggi surreali, paradossi di un’altra realtà, un’armata di mastini e il rischio del collasso del mondo che raccoglie il pensiero umano, questa nuova saga fantasy introduce creature che esistono da sempre, ma che nessuno aveva mai incontrato prima: i Sogni e gli Incubi.”

Incontro con l’autrice Nicoletta Torregrossa

 Ancora una volta ho avuto la fortuna di incontrare una giovane palermitana talentuosa: Nicoletta Torregrossa. Scrittrice e ottima illustratrice mi ha donato una copia del suo primo romanzo dal titolo La custode dei sogni: le essenze.

Nicoletta ha pubblicato con ELPIS una giovane realtà editoriale di Palermo che ha creduto in lei. Claudia Sabella, l’editor di Nicoletta, mi ha informato che il 27 dicembre 2014 ci sarebbe stato un incontro con l’autrice presso la libreria Macaione di Palermo.

Incontro con l'autrice Nicoletta Torregrossa in libreria
Incontro con l’autrice Nicoletta Torregrossa presso la libreria Macaione

Sarà che in questo momento l’argomento sogni mi appassiona, sarà che la ragazza è di Palermo (ed io sono di parte…), ma non ho saputo resistere alla tentazione di andarla a conoscere di persona.

Nicoletta è una ragazza molto gentile e disponibile. Mi ha mostrato il suo manoscritto, innumerevoli bozze, disegni, illustrazioni e annotazioni da lei prese nel corso degli anni e mi ha raccontato di come i suoi personaggi la venissero a trovare per chiederle insistentemente di venir fuori dalla sua testa per prendedere vita sulla carta.

Incontro con l'autrice Nicoletta Torregrossa - Appunti per la stesura del romanzo
Incontro con l’autrice Nicoletta Torregrossa – Appunti per la stesura del romanzo

Ha uno stile veloce e una scrittura scorrevole ed è bravissima a disegnare. Mi ricorda proprio qualcuno…no? Alessia Fiorentino !!!!! E infatti si conoscono…ma questa è un’altra storia…

 

Nicoletta mi ha raccontato di quanto sia stata supportata dalla famiglia e dagli amici che hanno creduto in lei. Ancora una volta la nascita di un libro è opera di una persona, ma anche di tanti altri che in vario modo ne hanno reso possibile la pubblicazione. Mi ha anche confessato che il padre si è commosso nel vederla presentare il suo primo romanzo!

Qualche curiosità su La custode dei sogni? Un amico di Nicoletta ha letto il libro e ha composto per lei una bellissima musica ispirata al romanzo. A breve, speriamo, dovrebbe essere usata per un book trailer a cui stanno lavorando. Ho iniziato da poco a leggerlo e scorre benissimo…a breve la recensione!