Glaistig

7 gennaio 2014

Nella tradizione scozzese, col nome di glaistig si designano creature soprannaturali, di sesso femminile, legate al bestiame. Spesso le glaistig attirano gli uomini nelle loro grotte con un canto o una danza e poi ne bevono il sangue. Sono descritte con bellissime creature, con la parte inferiore del corpo di capra. La deformità è sempre nascosta sotto una veste finissima di colore verde.
In molti luoghi della Scozia, le glaistig sono considerate protettrici del bestiame e dei pastori, oltre che dei bambini lasciati soli dalle madri per sorvegliare gli animali al pascolo.
Nella toponomastica della Scozia sono ricorrenti i luoghi che contengono la parola glaistig.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.