Le cogas

20 settembre 2013

La cogasSecondo le credenze popolari sarde, le cogas sono creature femminili, che la notte si introducono nelle case in cui si trovano neonati maschi per ucciderli, succhiandogli il sangue.
Sembra che la settima figlia femmina sia destinata ad essere cogas.
Si dice che per disorientarle sia necessario porre nella culla del bimbo un rosario oppure una scopa.
Le cogas, infatti, non sanno resistere alla tentazione di contare i grani del rosario o le setole della scopa e perdono tempo fino al sorgere del sole, quando sono costrette a fuggire, pena la morte.
Alcune leggende vogliono che i santi monaci siano i loro nemici più grandi.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.