La bestia di Cusago

19 marzo 2013

L’estate del 1792 a Milano fu funestata da orrendi delitti: dieci bambini vennero sbranati da un animale, che i contemporanei ribattezzarono “la bestia di Cusago”, dal nome del villaggio dove si verificarono le prime aggressioni.

Gli attacchi avvennero tutti nei campi intorno alla città e in un caso nella zona dove oggi sorge lo stadio di San Siro.

Le descrizioni della belva fecero pensare a una iena fuggita da un circo di passaggio, poi però si riuscì ad abbattere una grossa lupa.

La belva fu esposta al pubblico in piazza duomo e successivamente imbalsamata, oggi però se ne sono perse le tracce

Nessun commento

I commenti sono chiusi.