Monopoly e World of Warcraft

19 febbraio 2012

Che cosa non si inventerebbero per spillare soldi agli appassionati? Blizzard incontra il mondo dei giochi da tavolo più antichi e famosi per rivisitarne i contenuti.

Da questo incontro nascono una edizione per collezionisti di MONOPOLY in cui c’è un mix fra orchi, umani, elfi, non morti e Parco della Vittoria, alberghi, case, ipoteche e chi più ne ha più ne metta.

Dal mondo di Starcraft, invece, una versione Blizzardiana del notissimo RISIKO in cui i popoli che si scontrano sono i Terrain, Zerg e Protoss del famosissimo e attualissimo Starcraft II.

I due giochi usciranno prima sul mercato USA e costeranno circa 39.95 dollari MONOPOLY e 49.95 dollari la versione di RISIKO basata su Starcraft.

Chissà se i nostri figli vorranno mai giocare a una cosa simile.

Nessun commento

I commenti sono chiusi.