Bunyip

17 febbraio 2012

Secondo la tradizione aborigena, il bunyip è una creatura acquatica, che vive nelle acque di acquitrini, paludi e stagni. Ha il muso di cane, la coda di cavallo, le zampe di foca e i denti di tricheco. E’ un pericoloso predatore, che uccide tutte le forme di vita che si avvicinano all’acqua. Le leggende narrano che emetta boati o urla raccapriccianti.

Fin dall’Ottocento i coloni credettero nella sua esistenza e avviarono battute di caccia e persino opere di bonifica per catturarlo.

Gli studiosi oggi lo identificano con le otarie orsine, che in passato risalivano i fiumi oppure con la reminiscenza delle ultime creature preistoriche, che si estinsero quando esistevano già i primi aborigeni.

I bunyip è ancora oggi popolarissimo in Australia a dà il nome a città, fiumi, locali pubblici e personaggi dei videogiochi.

Enrico Di Giacomo

Nessun commento

I commenti sono chiusi.