Il corvo di cristallo – Angeli Bianchi e Angeli Neri

Il romanzo di Chiara Panzuti di cui parliamo in questi giorni introduce in un mondo fantascientifico le figure degli Angeli Custodi. All’inizio un purista del genere potrebbe storcere la bocca, ma la grazia con la quale vengono presentati gli angeli li rende protagonisti della storia insieme ad Akira, Cleo e Yuri.

Gli angeli bianchi, eterni e bellissimi, sono votati al servizio degli umani o dei loro discendenti. La loro natura è quella di proteggerli. Sono bellissimi, con grandi ali bianche e possono mutare aspetto diventando piccoli animali.

Gli angeli neri hanno negato la loro stessa natura e sono mutati. Hanno perso le ali, hanno cambiato aspetto e colore e hanno acquisito uno sfregio sul volto che è la FIRMA della COLPA che hanno commesso nel rifiutare la loro stessa natura.

Marduk è l’angelo nero che protegge Akira perché ne è innamorato. La sua forza è enorme e la sua magia nera ha un enorme potere. Il suo destino di angelo nero e, in particolare, di angelo della morte non gli impedisce di amare Akira.

Ann è l’angelo che non vuole più una creatura da proteggere perché ha sofferto troppo nel vedere gli umani autodistruggere la propria razza. La sua è una figura portante della storia: Akira e Ann sono molto simili. Entrambe compiranno un viaggio dentro se stesse per imparare a conoscersi e accettarsi del tutto.

CategorieSenza categoria