Il Signore degli Anelli – Elfi creature immortali

28 novembre 2011
Nel famosissimo romanzo di Tolkien e in tutte le opere inerenti il magico mondo de Il Signore degli Anelli, le creature più antiche insieme ai Treant sono gli Elfi.
La loro longevità è tale da renderli immortali agli occhi degli umani e delle creature appartenenti alle razze inferiori.
Ogni elfo è agile, veloce, forte e preciso come un cecchino con il suo arco e faretra. La loro vista, il loro udito, le loro capacità magiche li rendono unici e praticamente immortali agli occhi degli altri.
In realtà anche loro muoiono sia in battaglia, sia di vecchiaia, ma la loro morte per anzianità è un fatto remoto e legato a una scelta volontaria di smettere di vivere.
Legolas è uno degli elfi più simpatici e forti che incontriamo nel romanzo. Dotato di capacità fisiche fuori dal comune ha un cuore grande e un amore infinito per il suo popolo e per la natura.
Divertente la sfida con Gimli nel contare il numero di orchi uccisi da ciascuno, ovviamente vinta con schiacciante superiorità numerica dal velocissimo elfo.
Anche in Warcraft gli elfi vivono molto più a lungo degli altri, hanno un rapporto equilibrato con la natura da cui traggono forza e linfa vitale. Dalla razza degli elfi derivano una serie di diversi popoli quali i DROW o elfi oscuri, gli alti elfi e così via.
Speriamo di approfondire a breve le singole razze.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *