Altre dimissioni alla Blizzard

1 febbraio 2004

Da TGM Online e adattato liberamente da Pezzo

All”inizio di luglio dalla Blizzard se ne sono andati quattro personaggi che hanno contribuito, nel corso degli anni, a renderla il colosso dell”intrattenimento che tutti conosciamo: Erich Schaefer, Max Schaefer, Bill Roper e David Brevik.
Ebbene, dopo qualche mese di comprensibile silenzio, i quattro hanno annunciato la fondazione di una nuova software house, la Flagship Studios. A loro si sono uniti, come co-fondatori, David Glenn, Peter Hu, Philip Shenk e Tyler Thompson. David Glenn e Philip Shenk sono stati responsabili artistici della serie Diablo, con David occupato negli artwork del paesaggio e Philip che coordinava il lavoro sui personaggi; Peter Hu e Tyler Thompson erano invece programmatori alla Blizzard North e hanno seguito con particolare attenzione lo sviluppo di Diablo II e Lord of Destruction.
Adesso un altro fondatore della Blizzard ha rassegnato le dimissioni: si tratta di Allen Adham, attuale vicepresidente della compagnia. Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe della risposta, neppure tanto pacata, alla decisione di Vivendi Universal Games di mantenere la propriet

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *