Il giorno e la notte

5 Ottobre 2003

Una delle novità più interessanti del gioco è l”introduzione del tempo. Nella schermata di gioco è presente un quadrante in cui si alternano sole e luna. Passando sopra con il mouse si legge l”orario.

Al mattino (ore 6:00) un gallo canta per indicare l”inizio del giorno e alla sera (ore 18:00) un lupo ulula per indicare l”inizio della notte. Sembrerebbe una cosa simpatica e basta e invece è fortemente strategica. Durante il giorno gli umani e gli orchi ricaricano la loro energia alla luce del sole più velocemente, la notte la stessa cosa è vera (ma alla luce della luna) per elfi e non morti.
La notte inoltre la luminosità cala effettivamente (con un gioco di luci meraviglioso) e riduce la visibilità intorno ad edifici e personaggi. E” il momento per le esplorazioni: il mondo è quasi tutto addormentato e le creature mostruose che lo popolano, solitamente vigili guardiani degli edifici neutrali, dormono alla grande.
Attenzione! Il nemico non dorme mai…

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *