Giudizi su Warcraft III

Sin dagli inizi della grande epopea di Warcraft, con l”allora incredibile Warcraft I (che ora, a confronto con il III è niente), è stato entusiasmante
giocare nel ruolo di uomini che dovevano combattere contro gli orchi e viceversa…

warcraft 3 reign of chaosOggi le razze che si combattono sui terreni del più grande gioco di strategia sono 4, una con caratteristiche ed eroi diverse dalle altre. A chi mi chiede come sia questo gioco, rispondo subito con il genere a cui appartiene, strategia, e subito viene comparato a quella porcheria di Age of empires, che chi ci ha giocato, spero possa condividere con me l”idea che niente possa battere il mitico War, con i suoi personaggi dai poteri
magici più strani, i potenziamenti più disparati, e soprattutto, la storia, che ti permette di giocare come umano al fianco del principe Arthas, che si fa corrompere dal flagello dei non morti, per cui assisteremo alle gesta del principe con l”arma Frostmourne che arriverà, contaminato dal flagello, ad uccidere il padre e tutti i suoi sudditi…poi assisteremo all”orda degli orchi, che cercheranno di sconfiggere il flagello e che alla fine saranno costretti, per farlo, ad allearsi con i loro acerrimi nemici, gli umani, e con gli elfi, l”ultima razza con cui si gioca, spinti dal desiderio di
riportare la pace nelle loro terre dopo la morte del loro capo, Cenarius…
Insomma, storie intricate si mescolano in un mix al confine tra realtà e finzione, in cui l”unico fine è…sopravvivere.

Paolo Manicotto as SpiceGirls

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *